Quanto rendono le obbligazioni bancarie?

Rendimento obbligazionario svenska

Siamo lieti di ascoltare i nostri clienti per quanto riguarda la loro soddisfazione con il nostro sito web. Anche se le impostazioni del tuo browser non ti permettono di visualizzare il sondaggio del sito web che stiamo conducendo, ti preghiamo di inviare i tuoi commenti via e-mail.

Un’obbligazione I guadagna interessi mensilmente dal primo giorno del mese della data di emissione. L’interesse matura (viene aggiunto all’obbligazione) fino a quando l’obbligazione raggiunge i 30 anni o si incassa l’obbligazione, a seconda di quello che viene prima.

Il Tesoro annuncia il tasso fisso per le obbligazioni I ogni sei mesi (il primo giorno lavorativo di maggio e il primo giorno lavorativo di novembre). Il tasso fisso si applica quindi a tutte le obbligazioni I emesse durante i sei mesi successivi.

Stabiliamo il tasso d’inflazione ogni sei mesi (il primo giorno lavorativo di maggio e il primo giorno lavorativo di novembre), in base alle variazioni dell’indice dei prezzi al consumo non destagionalizzato per tutti i consumatori urbani (CPI-U) per tutte le voci, compresi cibo ed energia.

Formula del prezzo delle obbligazioni

La cedola e il rendimento corrente ti portano solo fino a un certo punto nella stima del rendimento che ti darà la tua obbligazione. Per esempio, non misurano il valore degli interessi reinvestiti. Inoltre non sono di grande aiuto se la tua obbligazione viene richiamata in anticipo o se vuoi valutare il rendimento più basso che puoi ricevere dalla tua obbligazione. In questi casi, devi fare dei calcoli di rendimento più avanzati. Fortunatamente, c’è un’ondata di calcolatori finanziari disponibili, alcuni dei quali stimano anche il rendimento su una base al lordo e al netto delle tasse. Vale la pena conoscere i seguenti rendimenti, e dovrebbero essere a portata di mano del tuo broker:

  Come funziona la banca Fineco?

I tassi di interesse fluttuano regolarmente, rendendo ogni reinvestimento allo stesso tasso praticamente impossibile. Quindi, YTM e YTC sono solo stime, e dovrebbero essere trattati come tali. Anche se utili, è importante capire che YTM e YTC non possono essere la stessa cosa del rendimento totale di un’obbligazione. Tale cifra viene calcolata accuratamente solo quando si vende un’obbligazione o quando scade.

Probabilmente hai visto i commentatori finanziari parlare della Curva di Rendimento del Tesoro quando si parla di obbligazioni e tassi di interesse. È uno strumento utile perché fornisce, in un semplice grafico, i punti chiave dei dati dei titoli del Tesoro per un dato giorno di negoziazione, con i tassi di interesse che corrono sull’asse verticale e la scadenza che corre lungo l’asse orizzontale.

Rendimento corrente

Il rendimento delle obbligazioni è il rendimento che un investitore realizza su un’obbligazione. Il rendimento delle obbligazioni può essere definito in diversi modi. Impostare il rendimento dell’obbligazione uguale al suo tasso di cedola è la definizione più semplice. Il rendimento attuale è una funzione del prezzo dell’obbligazione e della sua cedola o pagamento degli interessi, che sarà più preciso del rendimento della cedola se il prezzo dell’obbligazione è diverso dal suo valore nominale.

Calcoli più complessi del rendimento di un’obbligazione terranno conto del valore temporale del denaro e dei pagamenti di interessi composti. Questi calcoli includono il rendimento alla scadenza (YTM), il rendimento equivalente all’obbligazione (BEY) e il rendimento annuale effettivo (EAY).

Quando gli investitori comprano obbligazioni, essenzialmente prestano denaro agli emittenti di obbligazioni. In cambio, gli emittenti di obbligazioni accettano di pagare agli investitori gli interessi sulle obbligazioni per tutta la durata dell’obbligazione e di rimborsare il valore nominale delle obbligazioni alla scadenza. Il modo più semplice per calcolare il rendimento di un’obbligazione è dividere la sua cedola per il valore nominale dell’obbligazione. Questo è chiamato il tasso della cedola.

  Quanto guadagnano i manager Mc Donald?

Quando i prezzi delle obbligazioni aumentano, i rendimenti delle obbligazioni diminuiscono. Per esempio, supponiamo che un investitore acquisti un’obbligazione che scade tra cinque anni con un tasso cedolare annuale del 10% e un valore nominale di 1.000 dollari. Ogni anno, l’obbligazione paga il 10%, o 100 dollari, di interesse. Il suo tasso di cedola è l’interesse diviso per il suo valore nominale.

R

Cos’è un’obbligazione? Quando compriamo un’obbligazione, stiamo prestando denaro a un governo, un consiglio o una società. In cambio loro promettono di pagarci un certo tasso di interesse.  Le obbligazioni sono diverse dai depositi a termine in quanto possiamo venderle. Non dobbiamo tenerle fino alla “scadenza” – la data in cui riavremo i nostri soldi. Tuttavia, il prezzo che otterremo se vendiamo le nostre obbligazioni in anticipo può salire o scendere.

Rendimento delle obbligazioniLe obbligazioni di solito pagano un tasso d’interesse più alto (“cedola”) rispetto ai depositi bancari. Se teniamo le nostre obbligazioni fino alla “scadenza” e la società o il governo non fallisce, riavremo indietro quello che abbiamo investito, più il tasso d’interesse promesso.Tuttavia, se vendiamo le nostre obbligazioni in anticipo, il rendimento che riceviamo potrebbe non essere esattamente lo stesso del tasso della “cedola”. Quanto ci verrà restituito dipenderà da quanto è appetibile il tasso di interesse dell’obbligazione al momento della vendita.  Rischi dell’investimento in obbligazioniLe obbligazioni sono considerate più sicure delle azioni, ma hanno comunque alcuni rischi.  Alcune cose utili da sapere sulle obbligazioniCome per tutti gli investimenti, vale la pena di fare i compiti a casa e ottenere una consulenza professionale prima di investire in obbligazioni – in particolare se c’è la possibilità di vendere prima della scadenza. La Financial Markets Authority ha maggiori informazioni su come proteggersi quando si investe in obbligazioni.  Come acquistare obbligazioniLe obbligazioni individuali sono scambiate sui mercati obbligazionari come il NZX Debt Market.Le obbligazioni possono essere acquistate attraverso un sharebroker (alcune banche offrono questo servizio) o un servizio online. I prezzi delle obbligazioni che possono essere scambiate sono pubblicati sul sito web del NZX Debt Market e sui giornali.I fornitori di fondi gestiti offrono anche fondi obbligazionari. Questi gestori di fondi mettono insieme il denaro degli acquirenti e lo distribuiscono su un certo numero di obbligazioni diverse. Un fondo obbligazionario ti permette di “diversificare” il tuo denaro piuttosto che metterlo tutto in una singola partecipazione obbligazionaria, in modo che tutte le tue uova non siano nello stesso paniere.

Quanto rendono le obbligazioni bancarie?
  Quanti dollari ci vogliono per fare € 1?
Torna su