Quanto si può guadagnare con investimenti?

Raddoppia i tuoi soldi in 1 ora

Ti stai chiedendo se dovresti risparmiare o investire? Questa guida ti aiuterà a capire come costruire i tuoi risparmi e cosa significa investire denaro. Copre anche le basi della pianificazione delle tue finanze per risparmi a breve termine e investimenti a lungo termine.

La regola generale è quella di avere almeno tre mesi di spese di vita risparmiate in un conto di risparmio ad accesso immediato. Questo dovrebbe includere affitto, cibo, tasse scolastiche e qualsiasi altra spesa essenziale.

Ora che hai un fondo di emergenza, è una buona idea risparmiare un po’ di più se te lo puoi permettere. Poniti degli obiettivi di risparmio e metti via abbastanza per comprare quello che vuoi. Questo potrebbe essere un deposito per la casa, un matrimonio o un viaggio.

Per esempio, se stai pianificando di comprare una proprietà tra sette anni e sai che avrai bisogno di tutti i tuoi risparmi come deposito e non vuoi rischiare i tuoi soldi, potrebbe essere più sicuro mettere i tuoi soldi in un conto di risparmio.

Se le tue esigenze sono più flessibili, potresti considerare di investire il tuo denaro. Questo a condizione che tu sia disposto a correre qualche rischio con il tuo capitale iniziale per cercare di ottenere un rendimento maggiore sul tuo investimento di quello che sarebbe possibile con il solo risparmio.

In cosa posso investire

Wes Moss, CFP, è il capo stratega degli investimenti presso Capital Investment Advisors ed è stato nominato uno dei migliori 1.200 consulenti finanziari d’America da Barron’s ogni anno dal 2014. Ospita “Money Matters”, un popolare show radiofonico ad Atlanta, ed è stato un esperto finanziario per CNN, CNBC e Fox Business.

  Cosa vuol dire investire in fondi?

Andy Smith è un Certified Financial Planner (CFP), agente immobiliare autorizzato ed educatore con oltre 35 anni di esperienza nella gestione finanziaria.  È un esperto di finanza personale, finanza aziendale e immobiliare e ha aiutato migliaia di clienti a raggiungere i loro obiettivi finanziari nel corso della sua carriera.

Questa regola empirica ti aiuta a misurare quanto devi aver risparmiato per ritirare una certa somma mensile durante la pensione. Scopri come funziona, a quali trappole fare attenzione e come questa regola del pollice si confronta con altre guide al pensionamento.

Questa regola del pollice è stata creata da Wes Moss, un Certified Financial Planner (CFP) di Atlanta ed educatore finanziario. L’ha progettata per essere un modo semplice per visualizzare quanto in risparmi qualcuno dovrebbe accumulare se ha intenzione di andare in pensione intorno ai 65 anni.

Fare soldi con i soldi

Quando alcune persone pensano di investire, si concentrano sul potenziale di grandi ricompense, la possibilità di acquistare azioni sconosciute che aumentano di valore molte volte.Altre persone si concentrano sul rischio, la possibilità di perdere tutto in un crollo del mercato o su un cattivo stock pick.Chi ha ragione? Beh, è vero che tutti gli investimenti comportano dei rischi. È anche vero che investire è uno dei modi migliori per aumentare la quantità di denaro che avete a disposizione per soddisfare i vostri obiettivi (anche se un’aspettativa di ricchezza immediata è altamente irrealistica).Infatti, c’è tipicamente una relazione diretta tra la quantità di rischio coinvolto in un investimento e la quantità potenziale di denaro che potrebbe rendere.Diversi tipi di investimenti cadono tutti lungo questo spettro rischio-ricompensa. Non importa quale sia il tuo obiettivo, puoi trovare investimenti che potrebbero aiutarti a raggiungerlo senza assumerti rischi inutili.

  Come vengono tassati i guadagni in Borsa?

Ecco l’ingrediente segreto che può rendere gli investimenti meno rischiosi: il tempo.Sulla base della storia passata, se investite nel mercato azionario per 1 anno, la vostra possibilità di perdere denaro sarebbe maggiore di 1 su 4. Ma se investite per 10 anni, quel numero scenderebbe a circa 1 su 25 e dopo 20 anni, a zero.*

Quanto si può guadagnare con le azioni

Gli investitori saggi sanno di non mettere ciecamente tutte le loro uova in un solo cesto. Invece, acquisiscono familiarità con alcuni diversi tipi di investimenti e usano la loro conoscenza di ciascuno per fare soldi in modi diversi.

Ogni tipo di investimento ha i suoi lati positivi e negativi. I migliori tipi di investimenti da fare dipendono dalla tua tolleranza al rischio, dal livello di comprensione di certi mercati, dalla linea temporale per evitare le plusvalenze, e dalle ragioni per investire in primo luogo.

I contanti e le materie prime sono tipicamente considerati tipi di investimento a basso rischio, quindi se sei nuovo negli investimenti o sei molto a disagio con qualsiasi rischio, una di queste opzioni potrebbe essere un buon punto di partenza. Tenete a mente che gli investimenti a basso rischio tendono anche ad avere bassi rendimenti.

  Quali sono i migliori investimenti a breve termine?

Sì, è possibile investire in oro e altre materie prime come l’argento o il petrolio greggio. In effetti, la pratica di investire in oro risale a molto tempo fa, ma questo non significa necessariamente che sia un grande investimento. L’oro è una merce, quindi il suo prezzo si basa sulla scarsità e sulla paura, che può essere influenzata da azioni politiche o cambiamenti ambientali.

Quanto si può guadagnare con investimenti?
Torna su