Chi studia e lavora?

Piano di studio

“Sto studiando in Germania da alcuni semestri e allo stesso tempo lavoro come studente tirocinante in un’azienda. Come studente straniero, devo dimostrare di potermi mantenere per poter prolungare il mio permesso di soggiorno in Germania.    Finora, mio fratello maggiore in Germania ha sempre garantito per me. Ma ora ha lasciato il paese e sono da solo. Come sono riuscito a prolungare il mio permesso di soggiorno?  Il mio consiglio: il mio lavoro di studente con uno stipendio mensile e un contratto di lavoro valido mi ha permesso di garantirmi. È stato l’assistente dell’autorità per gli stranieri che ha portato questa importante informazione alla mia attenzione e ha assicurato il mio diritto di rimanere in Germania. Il contratto di lavoro non deve essere necessariamente a tempo indeterminato. Tuttavia, deve essere valido per tutto il periodo coperto dal permesso di soggiorno”.

Lavoro come professionista qualificatoÈ possibile accettare un’offerta di lavoro come professionista qualificato internazionale durante il soggiorno per motivi di studio in determinate circostanze e con l’approvazione dell’Agenzia Federale del Lavoro (BA). Si tratta di passare a un permesso di soggiorno allo scopo di ottenere un’occupazione qualificata, senza dover prima completare un corso di studi (articolo 16b (4) AufenthG (legge tedesca sulla residenza)). Potete ottenere ulteriori dettagli dall’autorità competente per gli stranieri.    Formazione invece di studiareGli studenti internazionali in Germania hanno la possibilità di passare a un programma di formazione professionale, se considerano un corso di studio non adatto a loro e preferiscono seguire un programma di formazione professionale con maggiore enfasi sulla pratica (articolo 16b (4) AufenthG). Il permesso di soggiorno deve essere cambiato di conseguenza per poter iniziare un programma di formazione professionale. Un permesso di soggiorno ai fini della formazione professionale richiede l’approvazione dell’Agenzia Federale del Lavoro (BA) e devono essere soddisfatti anche altri criteri. Troverai ulteriori informazioni sui requisiti di questo permesso di soggiorno nella sezione Visto per la formazione professionale.Prima di fare domanda, chiedi all’autorità per gli stranieri quali documenti dovrai presentare.

  Cosè la soddisfazione lavorativa?

Come studiare efficacemente per gli esami

Questa opzione di studio ti permette di seguire un corso di studio mentre sei al lavoro. Questo tipo di corso è solitamente progettato per essere compatibile con un lavoro a tempo pieno. Ci sono anche corsi part-time che possono essere completati mentre si lavora. Questo include molti corsi a distanza.

I corsi part-time per persone che lavorano di solito si svolgono al di fuori dell’orario normale, cioè la sera, nei fine settimana o sotto forma di “seminari in blocco” intensivi. Di solito includono anche lezioni virtuali o tutorial. Tuttavia, lo studio autonomo costituisce la componente principale del corso.

Equilibrio lavoro-studio

Molti decidono di studiare una particolare materia e lasciano la scelta dell’università al caso. Questo non è saggio, dicono gli esperti. Ogni istituzione educativa ha la propria enfasi individuale nell’insegnamento. E questa enfasi dovrebbe davvero essere in linea con i tuoi obiettivi.

Coloro che sperano in un impiego permanente a tempo pieno subito dopo la laurea con una laurea teorica, lo fanno invano. Per risparmiare ai loro studenti stage e tirocini dopo la laurea, alcune università integrano semestri pratici e stage obbligatori.  Le lezioni orientate alla pratica, i seminari di soft skills e i progetti indipendenti sono spesso parte del loro programma di insegnamento.

  Quanto si paga per la rinuncia agli studi?

Questo può richiedere più impegno e indipendenza da parte degli studenti all’inizio, ma ha anche dei vantaggi per loro come laureati. Per capire se questo ha senso per te, considera i seguenti punti.

Mentre alcune lauree si concentrano specificamente sulla preparazione per diventare un professionista (per esempio in ingegneria o architettura), altre lavorano intensamente con un intero campo (per esempio studi sui media o business). A causa di questo, molti studenti trovano difficile formulare un’aspirazione di carriera. Con gli stage o i lavori da studente, puoi scoprire quali professioni sono davvero adatte a te.

Come organizzare il tempo di studio

Ci sono molte grandi aziende in Germania che offrono interessanti lavori per studenti in Germania per gli studenti (internazionali), e anche le università offrono un ampio lavoro per gli studenti accanto ai loro studi.

Tuttavia, non saresti in Germania se i lavori per studenti non fossero anche legati ad una serie di regole. Ti mostreremo come combinare lavoro e studio in Germania e ti spiegheremo gli orari di lavoro che si applicano agli studenti, qual è il limite di stipendio e come puoi lavorare con un visto per studenti.

In poche parole: qualsiasi persona in possesso di un visto di lavoro o di un permesso di soggiorno ha il diritto di lavorare in Germania. Tuttavia, i requisiti per uno studente lavoratore in Germania dipendono in gran parte dalla tua cittadinanza UE o non UE e dal periodo di tempo in cui hai intenzione di lavorare, se come lavoro estivo in Germania durante le vacanze universitarie o come lavoro part-time durante i tuoi studi.

  Come si chiama la persona che organizza le feste?

Questo significa che in generale, come studente internazionale, sei libero di accettare lavori da studente in Germania. Ma c’è un grosso problema: In Germania, c’è una forte enfasi sul fatto che gli studenti dovrebbero essere in grado di dedicare le loro energie ai loro studi in primo luogo, quindi un lavoro part-time rimane davvero solo un lavoro part-time.

Chi studia e lavora?
Torna su