Come condividere un offerta di lavoro su LinkedIn?

Condividere un annuncio di lavoro su linkedin

Stai usando LinkedIn al meglio per trovare un lavoro? Recentemente ho acceso la TV e ho visto un’intervista di “CBS This Morning” con Jeff Weiner, CEO di LinkedIn. Inutile dire che mi ha ispirato a sedermi e scrivere. Dopo tutto, stavo ricevendo informazioni su come migliorare il tuo profilo LinkedIn durante la ricerca di lavoro direttamente dalla bocca del CEO, quindi dovevo condividere.

Non è un segreto che LinkedIn è il principale sito di social networking professionale con 133 milioni di utenti solo negli Stati Uniti e che raggiunge 200 paesi e territori in tutto il mondo. Secondo il Jobvite Recruiter Nation Survey, l’87% dei reclutatori usa LinkedIn come parte della loro ricerca di candidati. Come professionista o studente, è il posto più popolare per fare rete e cercare opportunità di lavoro; anche l’ex presidente degli Stati Uniti Barack Obama una volta ha scherzato durante una conferenza stampa televisiva che si sarebbe iscritto a LinkedIn per aiutarlo a trovare un lavoro dopo la fine del suo mandato!

Il problema è che se state aggiornando il vostro profilo solo di tanto in tanto, non state sfruttando appieno tutto ciò che LinkedIn può fare per voi, il che include il fatto di togliere ore alla vostra ricerca di lavoro. Di seguito sono riportati alcuni suggerimenti tattici su come è possibile sfruttare LinkedIn al meglio per espandere la vostra rete professionale e ottenere il vostro prossimo grande lavoro.

  Che lavoro fare per guadagnare tanto?

Stiamo assumendo

I giorni in cui si usavano gli annunci sui giornali e le ricerche di base sul web per le opportunità di lavoro sono finiti. Il futuro è nelle piattaforme dei social media, e ha senso per i team di assunzione incorporarli nella loro strategia. In particolare, il social network aziendale LinkedIn è usato da quasi 660 milioni di membri in più di 200 paesi, e più di due utenti si iscrivono alla rete ogni secondo. Questi numeri da soli danno ai reclutatori abbastanza motivi per rivolgersi al sito nella speranza di accaparrarsi il prossimo lavoratore qualificato.

Prima ancora di iniziare a pubblicare opportunità sul sito, si raccomanda di creare una pagina LinkedIn per la propria attività o azienda. Questa pagina aziendale è separata dalla vostra pagina personale, ed è necessario che i vostri team di marketing o HR si impegnino ad aggiornare frequentemente questa pagina aziendale. La creazione di una pagina è gratuita e permette di condividere le offerte di lavoro così come gli aggiornamenti dell’azienda, le promozioni e le partnership con la comunità.

Per impostare una pagina aziendale, assicuratevi di avere un account LinkedIn attivo e che l’azienda che state creando sia indicata nel vostro profilo come luogo di lavoro. Utilizzate un indirizzo e-mail aziendale che sia accessibile ai colleghi, in modo da non essere gli unici a poter pubblicare e modificare le impostazioni della pagina.

Nuovo lavoro linkedin update

LinkedIn è la più grande piattaforma sociale professionale del mondo, quindi avere i vostri lavori su di esso è un must. Ma poiché molto di LinkedIn è ora ‘pay to play’, non è sempre economico. Infatti, quando pubblicate un lavoro su LinkedIn, vi verrà addebitato ogni volta che un candidato clicca sull’annuncio, anche se non si candida!

  Cosa significa esternalizzare i costi?

Tuttavia, tenete a mente che la vostra pagina LinkedIn non è una bacheca di annunci di lavoro. Dovreste pubblicare una varietà di contenuti sulla vostra pagina per mantenere i vostri follower impegnati con il vostro marchio – se spammate i feed con un flusso costante di offerte di lavoro, otterrete un sacco di unfollows.

Quando pubblichi un annuncio di lavoro senza link come questo, ottieni effettivamente più occhi su di esso. Questo perché LinkedIn penalizza i contenuti che indirizzano gli utenti ad altri siti web (in quanto ciò sottrae traffico a LinkedIn), quindi i vostri annunci senza link appariranno più in alto nei news feed dei vostri network e otterrete più visualizzazioni.

Per un maggiore impatto, utilizzate immagini, emoji o anche una GIF (l’esempio qui sopra utilizza una GIF – cliccate qui per vederla in azione) per catturare l’attenzione dei vostri follower, apparire più personali e, in definitiva, rendere voi e i vostri annunci di lavoro più memorabili.

Linkedin annuncio di lavoro

Che lo si ami o lo si odi, LinkedIn detiene ancora la corona per il business recruiting. È ancora il più grande social network costruito per il networking professionale. E gli annunci di lavoro su LinkedIn sono uno dei modi migliori per coinvolgere i migliori talenti. Con il suo vasto tesoro di dati sull’istruzione e la storia lavorativa delle persone, è senza dubbio una buona idea pubblicare un lavoro su LinkedIn. La piattaforma è utilizzata da più di 525 milioni di utenti business, quindi l’accesso alla qualità e alla varietà delle candidature è maggiore.

  Quanto guadagna un operaio spurghi?

Dal momento che LinkedIn è una directory di professionisti organizzata per settore, società, posizione, designazione e una serie di altre categorie, diventa più facile raggiungere e connettersi con i candidati passivi. LinkedIn è probabilmente ancora la migliore risorsa per trovare e reclutare candidati passivi. Tuttavia, è anche possibile pubblicare un lavoro su LinkedIn. Questo potrebbe essere un affare costoso in quanto gli annunci di lavoro sono addebitati sulla base della posizione. Il costo è calcolato sul numero di clic generati sull’annuncio di lavoro. Se il tuo annuncio ha la possibilità di attirare più clic, l’algoritmo allungherà automaticamente il tuo budget giornaliero del 30%.

Come condividere un offerta di lavoro su LinkedIn?
Torna su