Come mi invento un lavoro?

Primi 30 giorni in un nuovo lavoro

Come cercatore di lavoro, potresti sentirti impotente in questo momento, ma questo non è del tutto vero. Sì, la concorrenza è aumentata, ma lo stesso vale per le opportunità di lavoro a distanza. Ecco una strategia di cinque settimane per accelerare la tua ricerca di lavoro.

Mentre la crisi economica ha inclinato il mercato a favore dei datori di lavoro, molte aziende sono finanziariamente tese e non hanno le risorse per sopravvivere a un altro blocco. Quasi 100.000 piccole imprese hanno chiuso definitivamente dall’inizio della pandemia. Insieme, questi fattori equivalgono a una maggiore concorrenza per le scarse posizioni e a uno stress estremo per i candidati al lavoro.

Come persona in cerca di lavoro, potreste sentirvi impotenti in questo momento, ma state tranquilli – questo non è del tutto vero. Sì, la concorrenza è aumentata, ma anche le opportunità sono aumentate. Il lavoro a distanza ha ampliato i pool di talenti e favorito una maggiore diversità nelle assunzioni. Prima della pandemia, la maggior parte dei reclutatori era limitata ai candidati che si trovavano nelle loro città. Oggi, gli ambienti di lavoro virtuali hanno liberato le aziende per cercare talenti indipendentemente dalla loro posizione.

Perché vuoi lavorare qui esempi di risposta

Nessuno vuole iniziare un nuovo lavoro senza sapere cosa aspettarsi. Eppure, è esattamente quello che ho fatto per il mio primo lavoro dopo il college. Essendomi appena trasferito di 2.000 miglia in una città dove non conoscevo nessuno, mi sono sentito disorientato quando sono entrato in quell’ufficio. Non volendo sembrare ingenua, non avevo fatto molte domande e mi presentai il primo giorno senza un’adeguata preparazione – senza sapere come ci si veste o quando si può fare la pausa pranzo.

  Come aprire un agenzia per il lavoro?

Per essere chiari, il dipartimento HR di un’azienda dovrebbe avere un solido processo di onboarding in atto, e i manager dovrebbero investire energie per far sentire i nuovi assunti i benvenuti. Ma cosa succede se la vostra azienda non ha ancora un dipartimento delle risorse umane? O se il vostro manager non è molto disponibile?

Fortunatamente, puoi prendere dei provvedimenti da solo per assicurare il successo della prima settimana. Ho parlato con professionisti delle risorse umane, career coach e dirigenti per ottenere i loro migliori consigli per i nuovi assunti che vogliono iniziare con il piede giusto.

Le prime impressioni: Succede solo una volta e può durare tutta la vita. Nessuna pressione, giusto? Ma quanto sono importanti le prime impressioni per il successo a lungo termine della tua carriera? Vediamo cosa suggerisce la ricerca sul periodo iniziale di un nuovo lavoro.

Come candidarsi per un lavoro

I siti di networking professionale come LinkedIn sono diventati popolari tra i datori di lavoro. Il sessanta per cento dei responsabili delle assunzioni dice che è meno probabile che ti conceda un colloquio se non riesce a trovarti online. Renditi visibile ai datori di lavoro online.

Potresti essere testato sulle tue abilità (scrittura, servizio clienti, dattilografia) o sulla tua personalità quando vai a un colloquio. Si possono trovare test pratici online, per esempio su New Cops New Zealand.

  Cosa chiedono al terzo colloquio di lavoro?

I datori di lavoro di solito ti chiedono almeno due referenze – persone che possono chiamare per controllare la tua esperienza lavorativa e scoprire se ti troverai bene nella loro organizzazione.Scegli delle referenze che siano affidabili e professionali, e facili da contattare. Dovrebbero essere in grado di parlare del lavoro che hai fatto e di come lo fai. Le migliori opzioni di arbitro sono il tuo manager o supervisore, ma il tuo allenatore, il leader della comunità o il tutor del corso sono buoni se hai un’esperienza lavorativa limitata.

Ricevere un’offerta di lavoro è emozionante. Prima di accettare l’offerta, chiedi di dare un’occhiata al contratto di lavoro e assicurati di averlo capito, o fatti consigliare sulla sua correttezza prima di firmarlo.Pensa se il contratto di lavoro copre cose importanti come orari di lavoro flessibili e l’opportunità di imparare nuove competenze. Se non sei completamente soddisfatto, potrebbe valere la pena provare a negoziare sulla paga, sulle ferie o sulla formazione prima di firmare il contratto.

Come ottenere un lavoro

I dati raccolti in questa categoria sono essenziali per fornirti i nostri servizi. I dati sono necessari per il funzionamento del sito web e per mantenere la tua sicurezza e privacy mentre usi il sito web.  I dati non vengono utilizzati per scopi di marketing o per gli scopi coperti dalle altre tre categorie sottostanti.  Questa categoria non può essere disabilitata.

Questi ci aiutano a migliorare l’esperienza per tutti gli utenti del sito web. I dati raccolti in questa categoria servono per informarci su come viene utilizzato il sito web, per migliorare il funzionamento del nostro sito web e per aiutarci a identificare i problemi che potresti avere quando usi il nostro sito web. Questi dati non vengono utilizzati per indirizzarvi con la pubblicità online.

  Dove lavora un optometrista?

I dati raccolti in questa categoria sono utilizzati per aiutarci a rendere i nostri messaggi più rilevanti per te. I dati sono condivisi con altre terze parti, come gli inserzionisti e le piattaforme che possiamo utilizzare per fornire pubblicità e messaggi personalizzati. Se non desideri acconsentire a questa categoria, è importante notare che potresti comunque ricevere messaggi pubblicitari o di servizio generici, ma saranno meno rilevanti per te

Come mi invento un lavoro?
Torna su