Come si scrive 24 ore al giorno?

2

4. Nel sistema delle 24 ore (comune in ambienti militari, di transito e ospedalieri), usare i numeri per esprimere il tempo in ore e minuti, seguiti dalla parola “ore”. Quando questa parola viene omessa, si usa generalmente un due punti per separare le ore dai minuti.

Il tempo può essere scritto usando il sistema a 12 o a 24 ore. L’abbreviazione a.m. o p.m., la parola ore, o il termine o’clock è generalmente usato dopo il numero che denota l’ora. Nella comunicazione informale, solo il numero è spesso sufficiente per esprimere il tempo.

NotaI manuali di stile differiscono nelle loro linee guida sull’uso delle cifre o delle parole per i numeri. Per esempio, mentre l’AP Stylebook suggerisce di usare le parole per i numeri a una cifra e i numeri per il 10 e oltre, il Chicago Manual of Style raccomanda di usare le parole anche per i numeri a due cifre e i numeri dal 100 in poi. Scegli uno stile e seguilo coerentemente.

Usa a.m. e p.m. con i numeri per riferirti all’ora esatta. Nota che le abbreviazioni a.m. (dal latino ante meridiem, o “prima di mezzogiorno”) e p.m. (post meridiem o “dopo mezzogiorno”) sono più spesso scritte così: in minuscolo con punti tra le lettere.

  Che tipo di volontariato possono fare?

Come scrivere il tempo in inglese

Q. Sto scrivendo un’e-mail a degli accademici, vendendo un prodotto offerto “24/7, 365 giorni all’anno”. Dovrei scrivere “24 ore al giorno, 365 giorni all’anno”? (La parola anno appare alla fine della mia frase). Sono perplesso con le barre (/) e i trattini. Grazie per il vostro tempo e aiuto!

A. Non hai bisogno di alcun trattino, ed è sempre bello essere coerenti nel tuo stile. Quindi o “24/7, 365 giorni/anno” o “24 ore al giorno, 365 giorni all’anno”. I trattini entrano in gioco quando usi una frase come questa per modificare qualcos’altro (il nostro servizio 365 giorni/anno) o quando la usi al posto di un sostantivo (un ottantaquattrenne).

2

Dopo mezzogiorno (1200 ore), per tradurre l’orario regolare del pomeriggio e della sera, si aggiungono semplicemente 12 ore per rientrare negli standard militari. Per esempio, l’una del pomeriggio è 1300 ore e le cinque del pomeriggio sono 1700 ore.

“Il comandante vuole vederti alle ore 1500” significa che devi essere nell’ufficio del comandante alle tre del pomeriggio, ora locale. Quando si usa l’ora locale, i militari osservano l’ora legale, se riconosciuta dallo stato o dal paese in cui si trova la base.

Quando si tratta di questioni operative (come comunicazioni, esercitazioni di addestramento, schieramenti, movimenti di navi, voli aerei, ecc.), i militari devono spesso coordinarsi con basi e personale situati in altri fusi orari.

  Quanto guadagnano gli ingegneri biomedici?

Per un facile riferimento nelle comunicazioni, una lettera dell’alfabeto è stata assegnata ad ogni fuso orario. Al fuso orario di Greenwich, Inghilterra, è stata assegnata la lettera “Z”. L’alfabeto fonetico militare per la lettera “Z” è “Zulu”. La costa orientale degli Stati Uniti è indicata con la lettera R (Romeo).

2

Per scrivere il tempo nel sistema delle 24 ore, specificare sempre sia l’ora che i minuti, e includere lo zero iniziale per le ore a una cifra. Usa i numeri invece delle parole. Quattro cifre dovrebbero essere sempre mostrate.

Pronuncia lo zero iniziale come oh o zero (oh-cinque-quarantacinque o zero-cinque-quarantacinque). Le ore intere sono indicate con la parola cento: dieci-cento per 1000 ore, non mille ore. Allo stesso modo, leggere le 18:00 come diciottocento.

Nel sistema orario di 24 ore (spesso chiamato tempo militare negli Stati Uniti), il giorno è diviso in 24 ore che vanno da mezzanotte a mezzanotte (dalle 00:00 alle 24:00). La prima ora è indicata con le cifre 00 e l’ultima con 23. I minuti sono mostrati da 00 a 59, e i secondi possono essere mostrati o meno. I numeri dell’ora sono sempre scritti in cifre, non in parole.

  Come proteggere il parquet dallacqua?

Uno svantaggio dell’uso del sistema a 12 ore (6:30 a.m./p.m.) è che le abbreviazioni a.m. e p.m. sono necessarie per sottolineare l’ora esatta. La confusione può verificarsi se queste abbreviazioni vengono lette o sentite in modo errato. Al contrario, la confusione è improbabile nel sistema delle 24 ore (con 06:30 per le 6:30 a.m., e 18:30 per le 6:30 p.m.).

Come si scrive 24 ore al giorno?
Torna su