Come si scrive sette ore e mezza?

1

I numeri non compaiono solo nei compiti di matematica, ma anche nella scrittura quotidiana. Come molti aspetti della lingua inglese, ci sono regole per scrivere i numeri. Alcuni numeri si scrivono con le lettere e altri si scrivono solo come numeri. Probabilmente ti sei imbattuto in più della tua giusta quota di liste Top 10; perché non è una lista Top Ten? Imparare a scrivere i numeri in inglese ti rivelerà la risposta!

Ti stai chiedendo quando scrivere i numeri? Ci sono diverse situazioni in cui le parole dei numeri dovrebbero essere scritte. Naturalmente, come spesso accade in inglese, ci sono alcune eccezioni alle regole descritte di seguito. Come per altre regole grammaticali, le regole per scrivere i numeri cambiano secondo certe guide di stile (per esempio Chicago Manual of Style, AP, MLA, ecc.). Scopri alcune regole generali per scrivere i numeri.

Parte dell’apprendimento di come scrivere i numeri in inglese richiede di imparare le situazioni in cui i numeri non dovrebbero essere scritti. Invece, dovrebbero essere presentati come numeri. Naturalmente, queste regole per l’uso dei numeri presuppongono tutte che il numero non sia posizionato all’inizio di una frase o di una domanda.

Ora inglese am pm

Come sappiamo, ci sono 60 minuti in un’ora. Con i minuti 1 – 29, diciamo che è passata (o dopo) l’ora. Per esempio, “Sono le tre e dieci”, o 3:10. O un altro esempio, “Sono le otto e venti”, o 8:20. Con i minuti 31 – 59, si dice a (l’ora successiva). Per esempio, quando sono le 10:40, si dice “Sono le undici meno venti” (Undici meno venti minuti). O quando sono le 3:50, si dice “Sono le dieci meno quattro” (Quattro meno dieci minuti). Ricordate, è sempre corretto dire “Sono le 3:50”. Ma molte volte sentirete la gente dire “It’s ten to four”. Gli studenti di inglese dovrebbero esserne consapevoli. E dovrebbero essere a loro agio nell’usare “past, after, and to” per esprimere il tempo.

  Chi costruisce i treni Italo?

Come abbiamo detto, ci sono 60 minuti in un’ora. Dividiamo il nostro tempo in quarti e metà. All’inizio può confondere, ma rende più facile esprimere il tempo. Al minuto 15, diciamo che è “un quarto”. Oppure diciamo che è “un quarto dopo”. Sia “un quarto dopo” che “un quarto dopo” sono ugualmente corretti. Quindi, quando sono le 7:15, diciamo che è “le sette e un quarto”. O quando è l’1:15, diciamo che è “un quarto dopo l’una”. Al minuto 45, diciamo che è “un quarto d’ora” dell’ora successiva. Per esempio, alle 5:45, diciamo che è “un quarto alle sei” (o 15 minuti prima delle 6:00). Al minuto 30, diciamo che è “la metà”. Così alle 9:30, diremo che sono le “nove e mezza” (o mezz’ora dopo le 9:00). Di nuovo, per favore ricordate che va bene dire “Sono le 7:15”. Oppure “Sono le 5:45”. Ma sentirete sicuramente dire “Sono le sette e un quarto”. O “Sono le sei meno un quarto”. Quindi vi incoraggio a prendere confidenza e sicurezza nell’esprimere il tempo in quarti e metà.

  Come organizzare i turni di lavoro con Excel?

Dire l’ora in inglese esercizi

Le politiche e le filosofie variano da mezzo a mezzo. Le due guide di stile e uso più influenti d’America hanno approcci diversi: L’Associated Press Stylebook raccomanda di scrivere i numeri da zero a nove e di usare i numeri successivi, fino a raggiungere un milione. Ecco quattro esempi di come scrivere i numeri sopra 999.999 nello stile AP: 1 milione; 20 milioni; 20.040.086; 2,7 trilioni.

Il Chicago Manual of Style raccomanda di scrivere i numeri da zero a cento e di usare le cifre dopo, eccetto per i numeri interi usati in combinazione con cento, mille, centomila, milioni, miliardi e oltre (per esempio, duecento; ventottomila; trecentomila; un milione). Nello stile Chicago, al contrario dello stile AP, scriveremmo quattrocento, ottomila e venti milioni senza numeri, ma come l’AP, lo stile Chicago richiederebbe i numeri per 401; 8.012; e 20.040.086.

Questo è un argomento complesso, con molte eccezioni, e non c’è coerenza su cui possiamo contare tra blog, libri, giornali e riviste. Questo capitolo si limiterà alle regole su cui tutti i media sembrano essere d’accordo.

Un’ora e mezza

L’inglese è un po’ strano, se sto parlando di un’ora esatta, allora dico ora e non ore. Per ogni altro numero, uso il plurale. Questo vale per ogni sostantivo della lingua inglese che ha un tempo plurale:

Adoro sentire come le persone che parlano inglese come seconda lingua costruiscono frasi come questa! È così divertente. Posso capire completamente quello che stanno cercando di dire, ma mi meraviglio di come costruiscono l’idea in un modo che ha senso per loro, ma che sarebbe insolito per un madrelingua inglese.

  Quale notebook comprare con 700 euro?

Altre risposte parlano di scrivere la quantità come parole. Quando si scrivono le cose come numeri, tuttavia, suggerirei che la frazione decimale .5 è un modo perfetto per indicare “metà”. Per quantità di ore parziali diverse da 30 minuti, eviterei altre frazioni decimali a meno che i tempi siano misurati in intervalli di sei minuti o 36 secondi, ma .5 è così idiomatico come “una metà” che considererei “1,5 ore” più leggibile di “1 ora e 30 minuti” o “1 1/2 ore”, o anche “1½ ore”.

Come si scrive sette ore e mezza?
Torna su