Cosa fa un cyber security consultant?

Qualifiche di consulente di sicurezza informatica

Attacchi informatici. Violazioni di dati. Hacker globali. Parte della realtà del mondo degli affari di oggi, incutono paura nei cuori dei CEO e dei consumatori di tutto il mondo. I cyberattacchi e le violazioni dei dati hanno minacciato di far cadere le società, e sono costati alle imprese milioni, anche miliardi, per rafforzare la loro sicurezza informatica.

Un consulente di sicurezza, a volte chiamato anche analista di sicurezza, individua le vulnerabilità nei sistemi informatici, nelle reti e nei programmi software e lavora verso soluzioni per rafforzarli contro gli hacker. Questo ruolo di consulente è un forte esempio di un’occupazione IT altamente specializzata. Mentre molti lavori IT sono specifici per dipartimenti all’interno di una società, il lavoro di un consulente di sicurezza tipicamente si estende a più dipartimenti a causa dell’enorme quantità di dati che sono responsabili della protezione.

I consulenti di sicurezza informatica si concentrano sulla protezione, ma il loro lavoro è sfaccettato. In definitiva, il loro lavoro comporta l’implementazione e l’esecuzione di strategie per la cybersecurity di un’azienda o di un cliente. Ecco alcuni degli incarichi richiesti a questi consulenti:

Requisiti di istruzione del consulente di sicurezza informatica

L’industria della cybersicurezza è stata sede di vari ruoli lavorativi, e uno di questi è il “consulente di cybersicurezza”. Un consulente di sicurezza informatica costruisce un ambiente sicuro per qualsiasi organizzazione essendo la mente del loro team di sicurezza. Se sei qualcuno che sta pianificando una carriera lungo questo percorso, ecco una panoramica di tutto ciò che devi sapere.

  Qual è il miglior laptop?

Un consulente di cybersecurity, come qualsiasi altro consulente, lavora per molti clienti e si occupa di loro come e quando richiesto. Ha il compito di misurare le misure di sicurezza di un’organizzazione e di condizionarla con nuove ed efficaci strategie. Diamo un’occhiata alle responsabilità quotidiane di un consulente di cybersecurity.

Come consulente di cybersecurity, metti insieme la sicurezza di un’intera organizzazione. Per avere successo in questa linea di lavoro, si dovrebbe avere una competenza inestimabile nel dominio della sicurezza, che può essere raggiunto solo attraverso l’esperienza e le certificazioni.

Per lavorare come consulente di cybersecurity, devi prima capire come funziona l’industria della sicurezza. Naturalmente, non ci sono criteri di ammissibilità, ma è necessario avere una conoscenza approfondita della sicurezza informatica. Un modo per raggiungere questo obiettivo è acquisire esperienza in campi rilevanti come la sicurezza delle informazioni o la verifica della sicurezza. Diamo un’occhiata alle competenze che un consulente di cybersecurity deve avere.

Lavoro di consulente per la sicurezza informatica

La domanda di consulenti di sicurezza informatica dovrebbe continuare a crescere ogni anno, anche se l’industria sta affrontando una pericolosa carenza di milioni di professionisti della sicurezza informatica. Come tale, sempre più istituti di istruzione superiore stanno offrendo una vasta gamma di offerte accademiche di sicurezza informatica a tutti i livelli di laurea e varie certificazioni. Se qualcuno desidera diventare un consulente di sicurezza informatica, qualche tipo di istruzione formale di sicurezza informatica è il modo migliore per iniziare questo viaggio.

  Quanto guadagna un Commesso di un negozio?

Alcune persone possono un consulente con una vasta comprensione della sicurezza informatica; mentre, altri richiederanno abilità più di nicchia e competenze in varie materie tecnologiche come test di penetrazione, infrastrutture di rete, risposta agli incidenti, analisi dei sistemi, codifica delle fonti, identificazione, prevenzione, valutazione del rischio e altro ancora. La maggior parte dei consulenti di sicurezza informatica avrà almeno una certa esperienza lavorativa basata sulla tecnologia. Nel frattempo, molti datori di lavoro preferiscono le certificazioni.

Un consulente di sicurezza informatica può perseguire molti titoli di lavoro diversi. I ruoli e le responsabilità di questi consulenti dipenderanno interamente dal tipo di lavoro e di datore di lavoro. In generale, un consulente di sicurezza informatica difenderà e attaccherà programmi, reti, dispositivi e sistemi esistenti per trovare i punti deboli. Alla scoperta di tali vulnerabilità e minacce, il consulente svilupperà un piano d’azione per rafforzare la sicurezza di un’organizzazione, i suoi dipendenti, le partnership e altro.

Stipendio del consulente di sicurezza informatica di primo livello

Esiste una giornata tipica per un consulente di Certified Cyber Professsional? Direi di no. Questo perché la gamma di attività in cui puoi essere coinvolto è così varia e ogni cliente per cui lavori porta sfide diverse. Tuttavia, ci sono alcuni punti in comune tra i compiti e somiglianze nei tipi di risultati che ti verrà chiesto di raggiungere.  Di seguito è riportato uno schema di quelli che ho scoperto essere gli aspetti più tipici della vita di un Certified Cyber Professsional (CCP) senior.

In primo luogo, eseguire valutazioni del rischio. Questo è il pane e burro del consulente CCP – perché l’applicazione della sicurezza è un’attività di gestione del rischio.  Tuttavia, la metodologia di valutazione dei rischi che usi può dipendere dal tipo di lavoro che ti viene chiesto di fare o dal tipo di cliente per cui lo stai facendo.    Può darsi che il cliente utilizzi già una metodologia specifica che vorrebbe che tu seguissi, oppure può volere che tu scelga la metodologia migliore per adattarsi alla situazione.    È sempre utile che il documento della proposta indichi chiaramente quale metodologia/quadro di valutazione del rischio deve essere usato, perché potrebbe essere necessario spendere un po’ di tempo per informarsi su di essi in anticipo.

Cosa fa un cyber security consultant?
  Come si calcolano le ore lavorabili in un anno?
Torna su