Cosa si fa a ingegneria biomedica?

I lavori di ingegneria biomedica più pagati

Se vuoi combinare il tuo amore per l’ingegneria con la capacità di progettare prodotti medici salvavita, una carriera in ingegneria biomedica potrebbe essere la tua vocazione. I progressi nella tecnologia e la necessità di prendersi cura di una popolazione che invecchia rendono gli ingegneri biomedici una delle posizioni più richieste nel paese.

Il Bureau of Labor Statistics (BLS) prevede che ci siano quasi 20.000 posizioni di ingegneria biomedica nel paese a partire dal 2018, e che cresceranno a un tasso del 4% entro il 2028.1 Gli ingegneri biomedici lavorano in istituzioni mediche, strutture di produzione e ricerca, università e altro ancora. Progettano strumenti di robotica chirurgica, dispositivi medici impiantabili, stampa 3-D per gli organi e altre innovazioni salvavita.

Ottenere un Master of Engineering con una concentrazione in Ingegneria Biomedica o un Master of Science (MS) in Ingegneria Biomedica può aiutare i laureati a prosperare in una varietà di carriere gratificanti. I dipendenti con un master fanno una media di almeno 11.600 dollari in più all’anno rispetto a quelli con una laurea di primo livello.2 Un Master of Engineering o MS in Ingegneria Biomedica può aiutare a dare ai laureati:

Lavori di ingegneria biomedica per neolaureati

Il lavoro dei bioingegneri abbraccia molti campi. Per esempio, anche se la loro competenza è in ingegneria e biologia, spesso progettano software per computer per far funzionare strumenti complicati, come le macchine a raggi X tridimensionali. Altri usano la loro conoscenza della chimica e della biologia per sviluppare nuove terapie farmacologiche. Altri ancora attingono alla matematica e alla statistica per capire i segnali trasmessi dal cervello o dal cuore. Alcuni sono coinvolti nelle vendite.

  Come lavorare agli eventi?

Gli ingegneri biomedici si concentrano sui progressi della tecnologia e della medicina per sviluppare nuovi dispositivi e attrezzature per migliorare la salute umana. Per esempio, potrebbero progettare software per far funzionare apparecchiature mediche o simulazioni al computer per testare nuove terapie farmacologiche. Inoltre, progettano e costruiscono parti artificiali del corpo, come le articolazioni dell’anca e del ginocchio, o sviluppano materiali per realizzare parti di ricambio. Progettano anche attrezzature per l’esercizio riabilitativo.

Altre occupazioni di bioingegneria sono descritte in profili separati; vedi, per esempio, ingegneri chimici e ingegneri agricoli. Alcune persone con una formazione in ingegneria biomedica diventano insegnanti postsecondari.

Ingegnere chimico

L’ingegneria biomedica è uno dei campi più caldi in questo momento, e i tipi di lavoro in ingegneria biomedica pagano alcuni dei più alti stipendi iniziali che è possibile ottenere attualmente. Essendo una fusione di sanità e ingegneria, le due aree di studio che sono costantemente lodate per offrire le migliori prospettive di lavoro per gli studenti, l’ingegneria biomedica comporta l’applicazione di principi di ingegneria per creare soluzioni per la sanità e di solito si occupa della progettazione e sviluppo di prodotti medici, secondo il Bureau of Labor Statistics. Se hai intenzione di avere una carriera in questo settore all’avanguardia, probabilmente sarai interessato a sapere quali tipi di lavori biomedici ci sono là fuori. Qui ci sono alcuni popolari sottocampi in ingegneria biomedica e una manciata di titoli di lavoro che si potrebbe potenzialmente tenere con un background di ingegneria biomedica.

  Perché scegliere ingegneria chimica?

La bio-strumentazione comporta la progettazione e lo sviluppo di strumenti e attrezzature che vengono utilizzati per diagnosticare e trattare le malattie. La maggior parte di queste tecnologie sono dispositivi elettronici avanzati che funzionano in modo cooperativo con un computer.

Cosa si può fare con una laurea in ingegneria biomedica

La ricerca scientifica avviene spesso dietro le quinte e non sempre produce applicazioni nel mondo reale. Ma gli ingegneri biomedici sono veri pragmatici, prendendo le scoperte nella scienza, nella medicina e nella tecnologia per progettare dispositivi all’avanguardia e software per servire (e anche migliorare) il corpo umano. Quindi, se ti ritrovi a sognare ad occhi aperti soluzioni che possono migliorare l’assistenza sanitaria, potresti voler capire come diventare un ingegnere biomedico.

Secondo il Bureau of Labor Statistics (BLS), i lavori di ingegneria biomedica sono destinati a crescere ad un tasso più veloce della media del 5% nel prossimo decennio, e lo stipendio medio degli ingegneri biomedici è anche sulla fascia più alta.

  Quando non viene accettata la cessione del quinto?

La carriera di ingegnere biomedico ti metterà all’avanguardia di sviluppi emozionanti nella scienza pratica, dalla prossima generazione di dispositivi indossabili e le ultime tecniche di editing genetico ai robot di dimensioni nano che scorrono nel flusso sanguigno per uccidere le cellule tumorali. Sentite la spinta? Allora continua a leggere per far partire la tua carriera nell’ingegneria biomedica.

Cosa si fa a ingegneria biomedica?
Torna su