Cosa valuta il mystery shopping?

G

Abbiamo spiegato la nozione generale di Mystery Shopping in un articolo separato, che si concentra maggiormente sulle teorie che ci sono dietro. Ora vedremo come si usa il Mystery Shopping e come funziona in pratica. Chiariamo le ragioni del Mystery Shopping ed esaminiamo più in dettaglio i metodi specifici.

In un mercato competitivo la qualità del servizio spesso determina se un cliente compra o non compra e se lo visiterà di nuovo. L’impiego di clienti di prova, noto anche come Mystery Shopping o Mystery Research, è un metodo pratico e utile per testare e garantire a lungo termine una qualità del servizio superiore alla media.

“La mia esperienza di shopping è stata positiva quando le mie aspettative sono state superate”, conclude uno studio condotto dall’Università di Scienze Applicate di Deggendorf sotto la guida del Prof. Christian Zich. Cosa può fare il Mystery Shopping per una singola azienda e per chi è adatto questo metodo? Molte grandi aziende usano già questo metodo con ottimi risultati. Il Mystery Shopping è anche un modo efficace per le piccole e medie imprese con diverse filiali, ad esempio, per mantenere la qualità del proprio servizio ad un livello costantemente alto.

Esempio di mystery shopping

Siete alla ricerca di una soluzione software per la gestione dei team che vi consenta di massimizzare il rendimento della vostra forza lavoro mobile al dettaglio? Un software che vi permetta di creare questionari personalizzati e di stilare rapporti sulla conformità del negozio? Dopo aver prenotato la vostra consultazione esplorativa gratuita online, potete aspettarvi che noi ricerchiamo e valutiamo il vostro contesto unico. Creeremo un’agenda personalizzata che corrisponda agli interessi, agli obiettivi e al contesto della tua azienda. Ti contatteremo prima della consultazione per condividere la tua agenda personalizzata. Potrai richiedere qualsiasi modifica o punto aggiuntivo e ci consulteremo con i nostri esperti interni per curare e personalizzare i punti di conversazione, il contenuto e la presentazione in modo che sia in linea con la tua agenda personalizzata. A seconda del risultato della nostra consultazione, programmeremo una consulenza personalizzata separata per condividere con voi le nostre raccomandazioni proposte.

  Cosa fa il tecnico Telecom quando viene a casa?

Lo scopo del mystery shopping è quello di raccogliere informazioni specifiche sugli obiettivi della ricerca senza che l’identità e lo scopo del mystery shopper vengano conosciuti dalla struttura che viene valutata.

A

Il servizio clienti è la spina dorsale di qualsiasi azienda ed è sempre stato un elemento prioritario per il marchio. Con la tecnologia che prende la maggior parte del carico di lavoro, è imperativo per le marche portare in modi digitali di comunicazione con i loro clienti e quindi sempre più aziende si stanno muovendo verso canali di comunicazione basati sul web come la chat dal vivo, e-mail o sito web, in quanto sono facili e i modi più convenienti di comunicazione.

  Quanto guadagna un digital marketing?

I nostri programmi di mystery shopping basati sul web comportano la valutazione dell’esperienza web di un’azienda dalla prospettiva del cliente. Il più delle volte questi programmi includono anche il benchmarking della concorrenza.  Diversi set di canali di comunicazione sono valutati in base a diversi parametri, come ad esempio:

Vendere. Tutti sembrano odiarlo. La gente odia essere venduta, e la maggior parte dei venditori sembra farlo solo a malincuore. Eppure, ogni singola persona nel mondo si guadagna da vivere perché le cose vengono vendute. Tanto vale farlo meglio.

Il mystery shopping è una forma di osservazione

Un mystery shopper è un consumatore pagato che viene assunto per fare acquisti nei negozi e raccogliere dati. Pensate ai mystery shopper come a “clienti in incognito” inviati per osservare, interagire e fare rapporto su altri clienti e dipendenti del negozio.

Alcuni dei dati che i mystery shopper raccolgono e riportano (di solito completando un sondaggio) includono osservazioni “normali” come un osservatore casuale, ma i mystery shopper possono anche essere trattenuti per fare domande specifiche o essere clienti “difficili”.

Se è richiesto un acquisto, sì. Ma in molti casi si può essere rimborsati. Per esempio, se ti viene richiesto di mangiare in un ristorante, potresti non essere pagato per il tuo tempo, ma probabilmente saresti rimborsato per il costo del tuo pasto.

  Quanto costa un corso di ottico?

Altri posti che tipicamente ti rimborsano per i servizi includono saloni di bellezza, lavanderie a secco o anche la manutenzione dell’auto. Ancora, altri possono offrirti omaggi come soggiorni in hotel o biglietti gratuiti per film e parchi a tema.

Per prima cosa, fai i tuoi compiti. Assicurati di capire cosa potresti aver bisogno di fare. Per esempio, se sei timido e non ti piace il conflitto, potresti trovare scomodo discutere con un venditore o fingere di essere un cliente “difficile”. Allora fate domanda per diventarlo

Cosa valuta il mystery shopping?
Torna su