Cosa vuol dire front end e back end?

Backend o back-end

Potreste aver sentito questi termini buttati in giro prima, o li avete visti di sfuggita mentre leggevate l’ultimo articolo di tecnologia. Forse non avete avuto il tempo di scoprire cosa significano questi termini, e ora che sono diventati più prevalenti nel vostro quotidiano, vi state chiedendo di cosa si tratta. È qui che entriamo in gioco noi. Di seguito, vi aiuteremo a risolvere la confusione e vi guideremo attraverso le differenze tra lo sviluppo web “front-end” e “back-end”.

Secondo Course Report, la definizione di sviluppo front-end è la gestione di tutto ciò che appare nell’applicazione del browser di un utente. Quindi, gli sviluppatori front-end sono responsabili della creazione di tutto ciò che l’utente vede sul suo schermo mentre visualizza una pagina sul suo browser. Provate a pensare a questo ruolo come a qualcuno che rende il sito web o l’applicazione esteticamente piacevole.

Potreste sentire lo sviluppo front-end indicato come sviluppo “lato client”. Questo è semplicemente un riferimento a ciò con cui il cliente o l’utente finale interagisce effettivamente. Se il front-end del sito web non è user-friendly, l’utente potrebbe lasciare il sito web del tutto. Questo è il motivo per cui lo sviluppo front-end è cruciale per il design complessivo dell’esperienza web. Si vuole fare in modo che ogni utente possa vedere, navigare e utilizzare il sito come previsto.

Front-end, back-end, stack completo

Il front-end di un’applicazione web o mobile è la parte con cui l’utente interagisce direttamente. Di solito ci si riferisce ad esso come al “lato client” dell’applicazione. Il frontend consiste in tutto ciò che l’utente vede quando interagisce con il sito web o l’applicazione, come i colori e gli stili del testo, le foto, i grafici e le tabelle, i pulsanti, i colori, il menu di navigazione e molto altro. Gli sviluppatori di frontend forniscono la struttura, l’aspetto, il comportamento e il contenuto di tutto ciò che appare sui display del browser quando si aprono siti web, applicazioni online o applicazioni mobili. I punti chiave dello sviluppo frontend sono la reattività e la performance. Uno sviluppatore frontend deve assicurarsi che il sito sia reattivo, cioè che funzioni correttamente su dispositivi di tutte le dimensioni. La performance dell’applicazione dovrebbe essere stabile in ogni momento, indipendentemente dal dispositivo usato per accedere all’applicazione.

  Come capire che corriere Usa Amazon?

HTML sta per Hypertext Markup Language. È un linguaggio di markup che viene utilizzato per progettare la parte frontend delle pagine web. L’HTML è un linguaggio di markup che combina l’ipertesto con il markup. Il termine “ipertesto” si riferisce al collegamento tra le pagine web. Il linguaggio di markup è usato per creare un’architettura di documentazioni di testo sotto tag. In questo modo, i contenuti di una pagina sono strutturati in modo specifico sotto forma di titoli, intestazioni, sottotitoli, testo di base, immagini, ecc.

Cosa è il frontend

Nell’ingegneria del software, i termini frontend e backend (o talvolta indicati come back end o back-end) si riferiscono alla separazione delle preoccupazioni tra il livello di presentazione (frontend) e il livello di accesso ai dati (backend) di un pezzo di software, o l’infrastruttura fisica o l’hardware. Nel modello client-server, il client è di solito considerato il frontend e il server è di solito considerato il backend, anche quando un po’ di lavoro di presentazione è effettivamente fatto sul server stesso.

  Come pubblicizzare un annuncio?

Nell’architettura software, ci possono essere molti strati tra l’hardware e l’utente finale. Il front è un’astrazione, che semplifica il componente sottostante fornendo un’interfaccia user-friendly, mentre il back di solito gestisce la memorizzazione dei dati e la logica di business.

Una regola generale è che il lato client (o “frontend”) è qualsiasi componente manipolato dall’utente. Il codice lato server (o “backend”) di solito risiede sul server, spesso lontano fisicamente dall’utente.

Un altro modo per capire la differenza tra i due è capire la conoscenza richiesta da uno sviluppatore di software front-end vs. back-end. L’elenco che segue si concentra sullo sviluppo web come esempio.

Backend vs frontend

Vuoi essere uno sviluppatore front end o uno sviluppatore back end? Capire i tuoi obiettivi di carriera alla fine di un bootcamp di codifica può rendere più facile restringere quale scuola è meglio per te. Questo può essere un compito difficile se non hai familiarità con questi termini – ma non c’è bisogno di preoccuparsi ora che hai questa guida. Approfondiamo la differenza tra sviluppo web front end e sviluppo back end: quali linguaggi di programmazione imparerai, quali scuole di codifica li insegnano e cosa aspettarsi da una carriera come sviluppatore web back end o front end!

Lo sviluppo front end è principalmente focalizzato su quello che alcuni possono chiamare il “lato client” dello sviluppo. Gli sviluppatori front end saranno impegnati nell’analisi del codice, nella progettazione e nel debugging delle applicazioni, oltre a garantire un’esperienza utente senza problemi. Gestisci ciò che le persone vedono per la prima volta nel loro browser. Come sviluppatore front end sei responsabile dell’aspetto, della sensazione e in definitiva del design del sito.

  Che differenza cè tra rinuncia agli studi e trasferimento?

Ci sono varie posizioni di lavoro per gli sviluppatori front end. È importante ricordare che mentre un titolo può richiedere compiti specifici in una società, può significare qualcosa di completamente diverso in un’altra, quindi è sempre meglio avere una chiara comprensione di ciò che quel ruolo specifico comporta. Cerca i seguenti titoli di lavoro durante la tua ricerca di lavoro:

Cosa vuol dire front end e back end?
Torna su