Cosè la soddisfazione lavorativa?

Fattori di soddisfazione del lavoro

La natura del lavoro può sembrare semplice: si lavora per essere pagati. Tuttavia, la funzionalità del posto di lavoro si basa su qualcosa di più della semplice promessa di uno stipendio. Il ruolo della soddisfazione sul lavoro non può essere sottovalutato.

Con questo in mente, è fondamentale capire il proprio livello di soddisfazione sul lavoro, così come cosa fare quando ci si sente come se si avesse bisogno di più per essere soddisfatti di una posizione nuova o attuale. Ricorda che la tua soddisfazione sul lavoro influenza la tua produttività, l’equilibrio tra lavoro e vita privata e la felicità generale.

Anche se la soddisfazione sul lavoro non è una misura quantificabile, la sua importanza continua a diventare sempre più prioritaria tra le aziende. Questo perché una maggiore soddisfazione sul lavoro sembra essere direttamente collegata alla produttività dei dipendenti, ai tassi di turnover ridotti e altro ancora.

Una delle difficoltà nel misurare la soddisfazione sul lavoro deriva dal fatto che i livelli di soddisfazione differiscono da dipendente a dipendente, anche nello stesso ambiente e condizioni di lavoro. I fattori che rendono un dipendente più soddisfatto possono non funzionare per un altro. Dato questo, ecco alcuni esempi diversi di aree che possono migliorare la soddisfazione sul posto di lavoro:

  Come si fanno i turni di lavoro?

Risultati della soddisfazione sul lavoro

Per vedere l’articolo completo, accedi o acquista l’accesso. Il Dr. Syptak è un assistente professore clinico nel dipartimento di pratica familiare della Virginia Commonwealth University (VCU) a Richmond, Va. Attualmente sta completando il suo Master in Amministrazione Sanitaria.Il Dr. Marsland è professore e presidente del Dipartimento di Pratica Familiare alla VCU.Il Dr. Ulmer è professore associato nel Dipartimento di Pratica Familiare e assistente professore in Amministrazione Sanitaria alla VCU.

1. Kaldenberg DO, Regrut BA. I pazienti soddisfatti dipendono da impiegati soddisfatti? O gli impiegati soddisfatti dipendono da pazienti soddisfatti? La newsletter Satisfaction Report. Volume 3. South Bend, Ind: Press, Ganey Associates Inc; 1999.

Effetti della soddisfazione sul lavoro

Cos’è la soddisfazione sul lavoro? La soddisfazione sul lavoro è definita come la misura in cui un impiegato si sente motivato, contento e soddisfatto del suo lavoro. La soddisfazione sul lavoro avviene quando un impiegato sente di avere stabilità nel lavoro, crescita nella carriera e un comodo equilibrio tra lavoro e vita privata. Questo implica che il dipendente è soddisfatto del suo lavoro perché il lavoro soddisfa le aspettative dell’individuo.

Un impiegato soddisfatto è sempre importante per un’organizzazione perché lui/lei mira a dare il meglio delle sue capacità. Ogni dipendente vuole una forte crescita di carriera e l’equilibrio della vita lavorativa sul posto di lavoro. Se un dipendente si sente felice con la sua azienda e il suo lavoro, cerca di restituire all’azienda tutti i suoi sforzi. L’importanza della soddisfazione sul lavoro può essere vista da due prospettive:

  Come si fa ad aprire una agenzia interinale?

Per i dipendentiLa soddisfazione del lavoro dal punto di vista del dipendente è guadagnare un buon salario lordo, avere stabilità nel lavoro, avere una crescita costante nella carriera, ottenere premi e riconoscimenti e avere costantemente nuove opportunità.

Per i datori di lavoroPer un datore di lavoro, la soddisfazione sul lavoro per un dipendente è un aspetto importante per ottenere il meglio da loro. Un impiegato soddisfatto contribuisce sempre di più all’azienda, aiuta a controllare l’attrito e a far crescere l’azienda. I datori di lavoro devono garantire una buona descrizione del lavoro per attirare i dipendenti e dare costantemente opportunità agli individui di imparare e crescere.

Studi sulla soddisfazione sul lavoro

La soddisfazione sul lavoro è una delle variabili più studiate nell’area della psicologia del lavoro [1], ed è stata associata a numerose questioni psicosociali che vanno dalla leadership al design del lavoro [2]. Questo articolo cerca di delineare le definizioni chiave relative alla soddisfazione sul lavoro, le principali teorie associate alla spiegazione della soddisfazione sul lavoro, così come i tipi e le questioni che circondano la misurazione della soddisfazione sul lavoro. Mentre è anche importante esplorare quali fattori precedono e sono influenzati dalla soddisfazione sul lavoro, questo è coperto in un articolo separato.

  Come si calcolano le ore lavorabili in un anno?

A causa della popolarità della soddisfazione sul lavoro nel campo della psicologia occupazionale e organizzativa [2], vari ricercatori e professionisti hanno fornito le loro definizioni di cosa sia la soddisfazione sul lavoro. Tuttavia, le due definizioni più comuni descrivono la soddisfazione sul lavoro come: “lo stato emotivo piacevole risultante dalla valutazione del proprio lavoro che raggiunge o facilita il raggiungimento dei propri valori lavorativi (pag. 1342)” [3]; e “la misura in cui alle persone piace (soddisfazione) o non piace (insoddisfazione) il proprio lavoro (pag. 2)” [2].

Cosè la soddisfazione lavorativa?
Torna su