Quali sono le finanziarie che fanno prestiti cambializzati?

Cambiale

Una cambiale è spesso inclusa in un mutuo, un prestito per studenti, un prestito per auto, un prestito d’affari o un contratto di prestito personale. I mutuatari in genere firmano la cambiale come uno degli ultimi passi per ricevere i fondi presi in prestito.

Mentre una cambiale, un contratto di prestito e un’ipoteca sono prove di un debito dovuto dal mutuatario al mutuante, il contratto di prestito ha definizioni e clausole più ampie della cambiale. Solo il mutuatario firma la cambiale, mentre sia il mutuante che il mutuatario firmano un contratto di prestito. Il documento firmato significa che il mutuatario accetta di ripagare il prestito.

Il tipo di prestito (garantito o non garantito) influenzerà il modo in cui la cambiale è scritta. Questo perché un prestito garantito delineerà la garanzia che il mutuatario ha messo in piedi, e se e quando il prestatore ha il diritto di sequestrare se il mutuatario non ripaga il prestito. Un prestito non garantito, d’altra parte, può avere una cambiale senza alcuna garanzia di supporto. Ciò significa che il creditore dovrà portarvi in tribunale per far rispettare questo tipo di cambiale.

Cambiale di credito

Simply Finance è una serie di newsletter che speriamo possa contribuire ad una maggiore comprensione del diritto finanziario e a demistificare i documenti di finanziamento. Il nostro obiettivo è quello di spiegare concetti, termini ed espressioni in modo semplice affinché chiunque possa capirli. Questa volta affrontiamo questioni relative alle cambiali.

  Cosa fa il magazziniere Amazon?

Alcuni requisiti devono essere soddisfatti perché uno strumento di debito sia considerato una cambiale secondo la legge norvegese, cioè: (i) essere fatto per iscritto e firmato dal debitore, (ii) includere un obbligo incondizionato per il debitore di pagare alla scadenza, e (iii) l’obbligo deve essere un obbligo di pagamento in contanti specificato.

Inoltre, c’è un’importante distinzione tra cambiali semplici (Nw. enkle gjeldsbrev) e cambiali negoziabili (Nw. omsetningsgjeldsbrev). Questi ultimi comprendono le note che (a) sono indirizzate al titolare in qualsiasi momento (non viene menzionato alcun creditore specifico), (b) sono indirizzate a un creditore specifico o a qualsiasi successivo cessionario, (c) stabiliscono un diritto di garanzia sulla proprietà immobiliare o sulla nave del debitore, o (d) sono specificamente chiamate cambiali negoziabili.

Promissory note vs. bill of exchange

I termini di una nota di solito includono il capitale, il tasso di interesse, se presente, le parti, la data, i termini di rimborso (che potrebbero includere gli interessi) e la data di scadenza. A volte, sono incluse disposizioni riguardanti i diritti del beneficiario in caso di inadempienza, che possono includere il pignoramento dei beni del creatore. Nei pignoramenti e nelle violazioni contrattuali, le cambiali ai sensi del CPLR 5001 permettono ai creditori di recuperare gli interessi di pregiudizio dalla data in cui gli interessi sono dovuti fino a quando la responsabilità è stabilita.[1][2] Per i prestiti tra individui, la scrittura e la firma di una cambiale sono spesso strumentali per le tasse e la tenuta della documentazione. Una cambiale da sola è tipicamente non garantita.[3]

  Cosa fa chi lavora nel marketing e comunicazione?

Il termine note payable è comunemente usato in contabilità (come distinto da accounts payable) o comunemente come solo una “nota”, è definito a livello internazionale dalla Convenzione che fornisce una legge uniforme per cambiali e vaglia cambiari, ma esistono variazioni regionali. Una banconota è spesso definita come una cambiale, in quanto è fatta da una banca e pagabile al portatore su richiesta. Le note ipotecarie sono un altro esempio importante.

Cambiale deutschland

Una cambiale è uno strumento di debito che contiene una promessa scritta di una parte (l’emittente o l’autore della cambiale) di pagare a un’altra parte (il beneficiario della cambiale) una determinata somma di denaro, a vista o a una data futura specificata. Una cambiale di solito contiene tutti i termini relativi all’indebitamento, come l’importo principale, il tasso di interesse, la data di scadenza, la data e il luogo di emissione, e la firma dell’emittente.

Anche se le istituzioni finanziarie possono emetterle – per esempio, potrebbe essere richiesto di firmare una cambiale per ottenere un piccolo prestito personale – le cambiali di solito permettono alle aziende e agli individui di ottenere finanziamenti da una fonte diversa da una banca. Questa fonte può essere un individuo o una società disposta a portare la nota (e fornire il finanziamento) secondo i termini concordati. In effetti, le cambiali possono permettere a chiunque di essere un prestatore.

  Quanto guadagna un internista in America?

I vaglia cambiari, così come le cambiali, sono regolati dalla Convenzione di Ginevra del 1930 di diritto uniforme sulle cambiali e i vaglia cambiari. Le sue regole stabiliscono anche che il termine “cambiale” deve essere inserito nel corpo dello strumento e deve contenere una promessa incondizionata di pagare.

Quali sono le finanziarie che fanno prestiti cambializzati?
Torna su