Quando può intervenire lIspettorato del Lavoro?

Ratifica delle norme fondamentali del lavoro dell’Ilo

Articolo 1La legge è promulgata per attuare l’ispezione del lavoro, applicare le leggi e i regolamenti sul lavoro, proteggere i diritti e gli interessi del lavoro e della gestione, mantenere la stabilità sociale e sviluppare l’economia.

Articolo 2Il termine “autorità competente” di cui alla legge è il Ministero del Lavoro a livello centrale, il governo comunale a livello comunale e il governo della contea (città) a livello di contea (città).

L’articolo 5L’ispezione del lavoro è applicata dall’agenzia di ispezione del lavoro che è stabilita dall’autorità centrale competente o dalla delega del potere di ispezione dall’autorità centrale competente all’autorità comunale competente. Se necessario, l’agenzia di ispezione del lavoro può condurre un’ispezione congiunta con l’autorità competente della contea/città.Il potere di ispezione del lavoro come prescritto sopra è delegato secondo i requisiti della legge e sotto la direzione e la supervisione dell’autorità centrale competente.I criteri dell’organizzazione e del personale per l’agenzia di ispezione del lavoro sono sviluppati dall’autorità centrale competente in base al numero di entità commerciali che devono essere ispezionate e le caratteristiche di ogni regione di ispezione, e sono approvati dallo Yuan esecutivo.

  Cosa fa il mystery guest?

Poteri dell’ispettore del lavoro

L’esperto britannico David Walters presenta una rassegna completa dei principali sistemi di ispezione del lavoro esistenti nell’Unione europea. Di fronte a profonde trasformazioni nel mondo del lavoro, all’emergere di nuovi rischi e a cambiamenti politici generalmente sfavorevoli, gli ispettorati del lavoro sono stati costretti a ripensare il loro approccio strategico alla protezione della salute e della sicurezza dei lavoratori.

Gli ispettorati specializzati che si sono sviluppati secondo un modello anglo-scandinavo sono principalmente responsabili di garantire il rispetto dei requisiti relativi esclusivamente alla salute, alla sicurezza e al benessere sul lavoro (e talvolta di alcuni requisiti sulle condizioni generali di lavoro). Essi tendono ad essere responsabili nei confronti dei consigli tripartiti e, attraverso questi, del governo centrale. Sono tipici del Regno Unito e dei paesi scandinavi, ma caratterizzano anche elementi di altri sistemi, come quelli che si trovano nei Paesi Bassi o, più specificamente, le Berufsgenossenschaften basate sulle assicurazioni in Germania (anche se questi ultimi ispettorati non sono organi statali ma agenti di organizzazioni assicurative bipartite; vedi articolo a pag. 30).

Cinque funzioni degli ispettori del lavoro

La settimana scorsa ho ricevuto una telefonata da un cliente scioccato perché un ispettore del Dipartimento del Lavoro è entrato nei locali del cliente, ha presentato le sue credenziali e ha chiesto che gli fossero consegnati vari registri da ispezionare. I registri includevano i registri delle presenze, i registri delle buste paga, i registri delle ferie annuali e così via.

  Come si fa a diventare psicologo criminale?

Il cliente, non essendo troppo sicuro dei suoi diritti, decise che la discrezione sarebbe stata la parte migliore del valore, e cooperò pienamente con l’ispettore – e fu anche una buona cosa. Il cliente ha poi voluto sapere da me sotto quale autorità un ispettore del Dipartimento del lavoro può richiedere tali registri per l’ispezione. La risposta è molto semplice – l’autorità è il Basic Conditions of Employment Act, capitolo 10.

La legge dà l’autorità al ministro di nominare qualsiasi persona nel servizio pubblico come ispettore del lavoro, o di designare qualsiasi persona nel servizio pubblico, o di designare qualsiasi persona che sia un agente di un consiglio di contrattazione, per svolgere le funzioni di un ispettore del lavoro.

Cos’è l’ispezione del lavoro

L’Unità di Conciliazione del Ministero del Lavoro e dello Sviluppo delle Piccole Imprese ha il mandato di gestire i conflitti di lavoro nel paese in generale e in particolare, nel settore privato, nel settore delle imprese statali e in alcuni organismi statutari. Essa adempie al suo mandato fornendo, tra l’altro, i seguenti servizi, gratuitamente:

  Come si contano le ore di lavoro?

Un sindacato o un datore di lavoro può denunciare per iscritto una controversia al Ministro del lavoro e dello sviluppo delle piccole e micro imprese. Entrambe le parti coinvolte nella controversia possono essere invitate a partecipare alla procedura di conciliazione.

Quando può intervenire lIspettorato del Lavoro?
Torna su