Quanto guadagna un commesso di Bershka?

I nuovi ragazzi – Incontra Stephane Deheselle AW17

Zara e Massimo Dutti sono noti come i rivenditori spagnoli che hanno “rubato i codici” dei marchi di livello superiore e li hanno resi accessibili sulla strada principale. Bershka, la loro sorella più divertente, è stata creata alla fine degli anni ’90 come un nuovo concetto di negozio e di moda, rivolto alle donne più giovani. Fanno tutti parte di Inditex, un gruppo di quasi 100 aziende che spediscono i loro disegni a più di 4.000 negozi in tutto il mondo due o tre volte alla settimana. Amancio Ortega Gaona, il suo reticente fondatore e presidente, è l’uomo più ricco di Spagna. Il sito web aziendale di Inditex prometteva che l’esperienza di shopping a Bershka sarebbe stata un’immersione nell'”estetica giovanile del nuovo secolo”, il che è a dir poco mistificante. Mi sono diretto a vedere com’è fatto il marchio

Sono stata subito colpita dalle potenti vetrine a doppia altezza, identiche a quelle di Zara, e da un’insegna Bershka favolosamente sovradimensionata sopra la porta, con un’enorme scritta arancione, che dava la sicura impressione che questo non fosse un negozio per timidi o deboli di cuore. È sempre difficile per i negozi che visito in questo periodo dell’anno, però, perché il loro obiettivo è quello di liberarsi delle scorte, e due enormi cartelli di vendita riempivano le finestre.

A$AP Rocky – Babushka Boi (Video ufficiale)

Ogni marchio ha ancora una dozzina di negozi ancora aperti nelle città di prima e seconda fascia come Pechino, Shanghai, Shenzhen, Chengdu e Hangzhou, secondo il sito web di Inditex. L’azienda li sta chiudendo dall’anno scorso. C’erano 62, 65 e 35 negozi Bershka, Pull&Bear e Stradivarius in Cina, rispettivamente, un anno fa. Ciò significa che Inditex ha chiuso più di 120 negozi dei tre marchi nell’ultimo anno.

  Quanto deve essere larga una sciarpa da donna?

Un ex commesso del negozio Grandview Mall di Bershka a Guangzhou, il più grande outlet della Cina meridionale, ha detto che il marchio ha liquidato l’inventario da giugno 2020 prima di chiudere definitivamente il negozio a luglio. Pull&Bear e Stradivarius hanno chiuso i loro negozi nella stessa posizione rispettivamente ad agosto e ottobre.

Con l’aumento dei concorrenti locali negli ultimi anni, come Peacebird, Urban Revivo e Mo & Co, il mercato cinese del fast-fashion sta diventando sempre più affollato. Bershka, Stradivarius e Pull&Bear, che si trovano nella stessa fascia di prezzo con offerte di prodotti simili, appaiono meno attraenti agli occhi di una nuova generazione di consumatori attenti alla moda.

Tag di sicurezza: rimuovilo da solo

Grazie per il tuo interesse in S&P Global Market Intelligence! Abbiamo notato che ti sei identificato come studente. Grazie alle partnership esistenti con le istituzioni accademiche di tutto il mondo, è probabile che tu abbia già accesso alle nostre risorse. Contatta i tuoi professori, la biblioteca o il personale amministrativo per ricevere il tuo login da studente.

I siti web ufficiali dei marchi e i negozi Tmall rimarranno operativi, ha detto il rapporto. Altri marchi Inditex tra cui Zara, Massimo Dutti, Oysho e Zara Home manterranno i loro negozi in Cina.

  Quando paga Just Eat?

La società ha chiuso più di 120 negozi dei tre marchi in Cina nel 2020, secondo il rapporto. Ogni marchio ha ancora una dozzina di negozi aperti in città come Pechino, Shanghai e Shenzhen.

Un negozio Bershka nel Grandview Mall di Guangzhou, il più grande outlet della Cina meridionale, stava liquidando il suo inventario dal giugno 2020 prima di chiudere definitivamente nel luglio 2020, secondo quanto riferito da un ex venditore del marchio a WWD. Pull&Bear e Stradivarius avrebbero chiuso i loro negozi nella stessa posizione rispettivamente nell’agosto 2020 e nell’ottobre 2020.

La ricetta del Bircher Muesli di Gordon Ramsay

Dopo aver aspettato per 10 minuti in coda ho chiesto al ragazzo che lavorava lì se c’era qualcuno alla cassa, poi ha detto no, devi andare al piano di sotto e ha visto che c’era una coda enorme ma non ha detto nulla. Stupido

Il 1° dicembre io e le signore abbiamo programmato di fare un po’ di shopping in Oxford Street. Mentre eravamo in giro ci siamo trovati per caso in Bershka. Le signore hanno trascorso il loro tempo raccogliendo nuovi pezzi per il loro guardaroba. Anche se mi sono ritrovata a cercare delle occasioni, ma dato che avevo ancora un budget limitato, non ho osato comprare nulla. Tuttavia, quello che ho trovato così toccante e caloroso è stato il servizio offerto da uno dei rappresentanti alla cassa. Non solo quest’uomo è stato molto amichevole con la mia amica, ma è stato anche molto coinvolgente ed energico con me che stavo semplicemente dando un’occhiata. Avere grandi venditori rende sicuramente lo shopping natalizio molto più facile. P.S. Mi ha anche dato un bell’omaggio perché la mia amica ha speso più di 30 sterline. #loveit #livinglife

  Cosa vuol dire back end?

Che peccato, adoro questo negozio, ma di recente non c’è stato niente lì dentro e la guardia di sicurezza maleducata non mi ha lasciato entrare perché avevo una bevanda coperta che avevo messo nella mia borsa, sentivo che stavo per essere trascinato fuori dal negozio.

Quanto guadagna un commesso di Bershka?
Torna su