Quanto si guadagna con foodies?

Tiffy cucina

Pinch of YumPinch of Yum è un food blog di successo. Ma quanto successo monetario? È una domanda che ci poniamo tutti riguardo ai food blogs.Si scopre che questo particolare blog ha abbastanza successo da essere un lavoro a tempo pieno per il team di marito e moglie dietro di esso – più lo staff.Advertisement

Lindsay e Bjork Ostrom, il duo dietro il blog, lavorano su Pinch of Yum dal 2009 e lo hanno reso il loro lavoro a tempo pieno nel 2014. Le blogger pubblicano bellissime foto di cibo dall’aspetto delizioso che ci ispira a tornare in cucina. E fanno una cosa in più che non molti altri food blogger fanno: pubblicano tutti i loro guadagni e le loro spese online, perché tutti li vedano. Come esattamente i food blogger si guadagnino da vivere è stato a lungo un mistero, ma grazie agli Ostrom possiamo vedere esattamente come funzionano come business. Guadagnano principalmente dagli annunci e dai contenuti sponsorizzati, ma hanno altre vie di guadagno dalle partnership con Amazon e dal loro e-book.Gli Ostrom hanno iniziato a pubblicare i guadagni del blog nell’agosto 2011, quando hanno guadagnato un misero 21,97 dollari quel mese. Hanno iniziato il progetto pubblico per vedere se potevano fare soldi con il food blogging (che hanno chiamato Food Blogging Money Making Experience). Gente, ci sono riusciti. Se si passa attraverso i mesi con loro nel corso degli anni, è possibile vedere i guadagni crescere – a volte superando oltre 90.000 dollari in un solo mese. Per davvero.

Rapporto sulle entrate del blog di cibo

Potresti aiutare le persone a imparare a cucinare un tipo specifico di cucina con un blog istruttivo pieno di articoli su come fare, recensioni di ricette e dimostrazioni di tecniche. Potresti scrivere un blog di cibo da viaggio che esplora una parte del mondo attraverso il cibo. Potresti scrivere un blog di buon cibo che spiega come ridurre la tua impronta di carbonio attraverso il cibo. O anche l’ultimo blog virale di cibo e lifestyle!

  Come avere LinkedIn Premium gratis?

Entriamo nei dettagli su come scegliere una nicchia di blog qui, ma per vedere se la tua idea è fattibile, siediti e fai un brainstorming. Se riesci a trovare almeno 20 idee di post per il blog in 15 minuti, il tuo argomento ha del potenziale! In caso contrario, si torna al tavolo da disegno.

Perché? Perché è fondamentale che tu mantenga il controllo e la proprietà di tutti i contenuti e le risorse del tuo food blog. Le opzioni gratuite possono scomparire dopo un po’, lasciandoti senza copie del tuo contenuto e un pubblico deluso.

I temi premium sono progettati da esperti. Di solito sono visivamente più attraenti di quelli gratuiti, hanno più caratteristiche e funzioni incorporate in essi. Vengono anche con il supporto, in modo da poter ottenere aiuto se ne hai bisogno.

2

Sei un buongustaio, e questo è quanto. Mangi fuori ad ogni occasione. Il cibo è la tua passione ed è una vita dannatamente bella. L’unica cosa difficile è pagare tutto. Sono soldi ben spesi, ma il denaro può essere sfuggente a volte.  Hai un buon occhio (e un buon gusto) e condividi sempre con l’Instafam il cibo che stai mangiando.  E la gente sembra apprezzarti per questo. Sei orgoglioso di scattare foto di buona qualità con il tuo iPhone, e persone che nemmeno conosci hanno iniziato a seguirti. Di tanto in tanto ti viene in mente che probabilmente potresti fare dei soldi con l’ultima foto, perché era dannatamente bella. Beh, in realtà, ora è possibile.

  Quanto guadagnano gli sviluppatori di app?

Si è scoperto che se hai più di 3.000 follower sei un “micro influencer”, il che significa che puoi fare soldi con i tuoi foodgrams. Tutto quello che devi fare è entrare nell’app TRIBE, cliccare sulla categoria ‘Food & Beverage’ e trovare una campagna che fa per te. Da lì, leggi il brief e invia il tuo post sponsorizzato sull’app. Se approvato, pubblica sul tuo feed sociale e vieni pagato. Vivere la vita da foodie e allo stesso tempo fare soldi con i tuoi social è un obiettivo di vita assoluto. Essere un influencer TRIBE ti dà questo potere. Sia lodata la tecnologia. Quindi, che tu sia un top food blogger come @sugaretal, uno specialista di #foodgram o semplicemente qualcuno a cui piace un buon feed, controlla chi potresti appoggiare in questo momento sull’app TRIBE.

Rapporto sulle entrate di Pinch of Yum

Non è ancora “business as usual” da queste parti in questo momento. E non credo che dovrebbe esserlo. Le ingiustizie razziali che stanno accadendo nella comunità nera in tutto il paese meritano il centro della scena in questo momento. Ho condiviso con voi nel mio ultimo post la nostra esperienza nel crescere la nostra bellissima figlia nera come genitori bianchi. E ho condiviso con voi ciò che la nostra famiglia sta facendo personalmente ora e continuerà a fare in futuro, nel tentativo di creare un mondo in cui la comunità nera non sia più svalutata a causa del colore della loro pelle.

  Cosa fare per diventare organizzatrice di eventi?

Mi rendo conto e riconosco che ci sono cose più importanti che accadono nel mondo in questo momento rispetto ai miei rapporti sulle entrate o ai miei post sulle ricette, ma vi invito a ricordare che molti di noi stanno nutrendo le nostre famiglie con i soldi che facciamo fornendo queste ricette gratuite e i post sui nostri blog. E da quando ho lasciato il mio lavoro a maggio – rendendo questo blog la nostra principale fonte di reddito – questo non è mai stato così vero per la nostra famiglia! Condividerò di più su questo più tardi però…

Guardando indietro a dove ero in questo periodo l’anno scorso – a maggio del 2019, ho avuto 51.823 pagine viste con 41.044 sessioni e 33.386 utenti.  È emozionante vedere quanti progressi ha fatto il mio blog dall’anno scorso.

Quanto si guadagna con foodies?
Torna su