Che significa pensione privilegiata?

Dovrei tenere le azioni a dividendo in un pensionamento imponibile O

JOAN BAEZ ha 71 anni. Paul Simon ne ha 70. Roger Waters (in tour con The Wall dei Pink Floyd) ne ha 68. E Leonard Cohen ne compirà 78 subito dopo aver suonato qui a settembre. Tutti loro sono ancora in tour, ancora pazzi dopo tutti questi anni.

Seriamente, perché 65 anni è ancora l’età pensionabile standard? Mentre mi guardavo intorno al pubblico del recente concerto di Simon a Dublino, ho pensato che raramente ho visto così tanti sessantenni riuniti insieme in un solo posto – e che la maggior parte di noi sembrava piuttosto vivace mentre salivamo le ripide scale dello stadio.

Molti di noi vogliono andare in pensione a 65 anni; molti vogliono andare prima, ma la verità è che la maggior parte di noi non ne ha bisogno. Quindi, dato che gli 80 anni sono i nuovi 60, quelli di noi che hanno la fortuna di essere in buona salute hanno davvero bisogno di agire alla nostra età e andare avanti con la creazione di una nuova vita, si spera piacevole e possibilmente produttiva.

Questo è ciò che ho imparato in quattro mesi di pensione: il lavoro si espande per riempire il tempo assegnato. Internet è un grande perditempo (ma anche utile. Sapevate che Bismarck fu responsabile di aver fissato a 65 anni l’età pensionabile standard quando introdusse la previdenza sociale tedesca negli anni 1880, in un’epoca in cui la maggior parte dei lavoratori moriva prima di quell’età)?

  Quanto costa unassicurazione sanitaria internazionale?

Jordan Peterson – Joe Rogan Experience #1208

Scott Rieckens, a casa con sua figlia e sua moglie, Taylor, a Bend, Oregon. I Rieckenses si sono trasferiti da una comunità benestante vicino a San Diego, dove risparmiavano l’8% del loro reddito e guidavano una BMW, per permettersi di risparmiare il 54%.

Rebecca, 33 anni, è cresciuta in una famiglia monoparentale e si è laureata in musica nel 2008, al culmine della recessione. Ha vissuto di stipendio in stipendio fino a quando non ha preso un lavoro in una società Fortune 500 mentre si è messa alla scuola di business, a quel punto ha pagato circa 15.000 dollari di debito del prestito studentesco che ha accumulato durante la laurea.

Rebecca ha sentito la pressione di guadagnare. Da quando aveva 23 anni, ha sostenuto finanziariamente sua madre, che è stata licenziata nel 2008; è uno dei motivi per cui ha lasciato la musica. “All’inizio era davvero tutta una questione di soldi”, dice.

Non era il lavoro che Rebecca odiava; era l’ambiente di lavoro, il ciclo di Sisyphean che richiedeva un’abile navigazione della politica d’ufficio e una gestione frustrante, le mattine presto e la rinuncia alle notti e ai fine settimana per salire. Sul suo blog, descriveva il sollievo che la inondava alla fine di una giornata di lavoro, scrivendo: “Torno a casa, mi piazzo davanti alla TV per bloccare il miserabile pensiero che questa [è] la mia vita fino al compleanno numero 65”.

Ricchi e poveri di New York – la crisi della disuguaglianza

È possibile iniziare a ricevere le prestazioni pensionistiche della previdenza sociale già all’età di 62 anni. Tuttavia, si ha diritto a tutti i benefici quando si raggiunge la piena età pensionabile. Se ritarda a prendere i suoi benefici dall’età pensionabile completa fino all’età di 70 anni, l’importo del suo beneficio aumenterà.

  Cosa si intende per prezzo a camera?

Per scoprire di quanto si ridurrà il vostro beneficio se iniziate a ricevere i benefici dall’età di 62 anni fino all’età pensionabile completa, usate la tabella sottostante e selezionate il vostro anno di nascita. Questo esempio si basa su un beneficio mensile stimato di $1000 all’età pensionabile completa.

Ci sono vantaggi e svantaggi nel prendere i benefici prima dell’età pensionabile completa. Il vantaggio è che si raccolgono i benefici per un periodo di tempo più lungo. Lo svantaggio è che il vostro beneficio sarà ridotto. La situazione di ogni persona è diversa. È importante ricordare:

Vita di un ufficiale IFS: Stipendio, lavoro e privilegi

La maggior parte delle famiglie americane si sta dirigendo verso uno stile di vita peggiore in pensione di quello che avevano mentre lavoravano, perché semplicemente non stanno risparmiando abbastanza, dicono gli esperti. Il trentacinque per cento delle famiglie nei loro primi anni di guadagno o più tardi non hanno nulla salvato in un conto di pensionamento e nessun accesso a una pensione tradizionale, secondo un’analisi AP dei dati di risparmio della Federal Reserve.

Un gruppo non deve preoccuparsi più di tanto: il 10% delle famiglie più ricche. In genere hanno più di $413.000 in un conto di pensionamento, secondo l’analisi degli ultimi dati di risparmio della Fed, che è dal 2013.

Il resto di noi assomiglia molto di più a Nancy Harvey, una 54enne proprietaria di un centro per l’infanzia a Oakland, California, che ha meno di 2.000 dollari risparmiati nonostante i suoi decenni di lavoro. Il suo piano per la pensione, per ora, è di continuare con i corsi di immobiliare nella speranza che possa fornire un secondo lavoro.

  Come versare il TFR in un fondo pensione?

“Devo lavorare e pregare e sperare che la mia salute continui a rimanere buona in modo da poter continuare a lavorare”, dice. “Ho ancora un mutuo e tutta l’assicurazione che ne consegue, e devo pagare il libro paga per i miei dipendenti, che è molto importante per me. Posso dire onestamente che sono spaventata per il futuro”.

Che significa pensione privilegiata?
Torna su