Chi può aderire ad un fondo pensione?

Chi può aderire ad un fondo pensione?

Pensione sul posto di lavoro

Come parte dei doveri di iscrizione automatica di un datore di lavoro, avranno scritto al personale che non era idoneo per l’iscrizione automatica, informandolo del loro diritto di optare per, o aderire a, un regime pensionistico.

Tutte le richieste di opt-in o di adesione devono essere in forma scritta e firmata dalla persona che chiede di opt-in o di adesione. Se l’hanno inviata al vostro cliente elettronicamente, deve includere una dichiarazione da parte loro che hanno presentato personalmente la richiesta.

Potrebbero passare mesi o anche anni dopo che il vostro cliente ha parlato per la prima volta al personale del loro diritto di partecipare o unirsi, prima che scelgano di farlo. Quindi il vostro cliente avrà bisogno di controllare che il membro del suo staff abbia ancora il diritto di scegliere o di unirsi, controllando la sua età e i suoi guadagni. Il software aziendale (ad esempio il libro paga) li aiuterà a farlo.

Il personale che ha precedentemente chiesto di lasciare lo schema, sia dopo essere stato iscritto o dopo aver optato per l’adesione, può anche scegliere di nuovo. Ma se hanno già chiesto di aderire durante gli ultimi 12 mesi e successivamente hanno chiesto di andarsene o hanno cessato l’adesione, spetta al datore di lavoro decidere se iscriverli. Non c’è nessun obbligo di farlo.

  Come saranno le nuove aliquote Irpef?

Vantaggi della rinuncia alla pensione

Pensioni personali di gruppoIl vostro datore di lavoro sceglie un fornitore di pensioni per gestire un regime pensionistico personale di gruppo, ma la vostra pensione è un contratto individuale tra voi e il fornitore. Come per una pensione professionale, il tuo datore di lavoro non deve versare contributi.

Il vostro piatto della pensione cresce utilizzando i vostri contributi, eventuali contributi del vostro datore di lavoro, sgravi fiscali e rendimenti degli investimenti. Le pensioni personali di gruppo sono un tipo di pensione a contribuzione definita, quindi l’importo che avete in pensione dipende anche dal rendimento degli investimenti.

Tutti i datori di lavoro devono offrire uno schema pensionistico che sia soggetto a requisiti minimi di regolamentazione e di governance. Questo è noto come iscrizione automatica. Devono anche contribuire con una certa percentuale del tuo salario al tuo fondo pensione.

Puoi rinunciare alla pensione in qualsiasi momento, di solito completando un modulo e restituendolo al tuo datore di lavoro o fornitore di pensione. Se ti ritiri, il tuo datore di lavoro dovrà iscriverti di nuovo ogni tre anni, e a quel punto dovrai ritirarti di nuovo se non vuoi risparmiare. Se te lo puoi permettere, è una buona idea aderire allo schema.

  Quali polizze sono impignorabili?

Il mio datore di lavoro deve pagare per la mia pensione se scelgo di non aderirvi

Devo aderire a un regime pensionistico? Aggiornato il 22 luglio 2021Base fiscaleQuesta pagina fornisce informazioni di base sulle pensioni e sui regimi pensionistici. Non possiamo dare consigli sulle pensioni, come ad esempio quale tipo di regime potrebbe essere il migliore per voi, o se dovreste versare o meno in una particolare pensione.

Se vivete nel Regno Unito e avete meno di 75 anni, di solito potete ottenere sgravi fiscali sui contributi che versate nelle pensioni. L’idea è quella di incoraggiare le persone a provvedere alla propria pensione piuttosto che fare affidamento sullo stato.

Se avete raggiunto l’età della pensione statale prima del 6 aprile 2016, rientrate nel vecchio sistema pensionistico statale, il cui importo è composto da una pensione statale di base e talvolta da una pensione statale aggiuntiva, che dipendono entrambe dai vostri contributi di assicurazione nazionale.

Se si raggiunge l’età della pensione statale il 6 aprile 2016 o dopo, si rientra nel regime di pensione statale a tasso fisso, noto come la nuova pensione statale. Questo significa che la maggior parte dei lavoratori, sia dipendenti che autonomi, accumuleranno il diritto alla stessa pensione statale nel corso della loro vita lavorativa.

Rinuncia alla pensione

Quando paghi una pensione sul posto di lavoro, anche il tuo datore di lavoro e il governo contribuiscono. L’importo pagato dipende dallo schema pensionistico del tuo datore di lavoro e dai tuoi guadagni, ma sono fissati dei tassi minimi di contributo. Scopri quanto potrebbe essere e come ottenere una stima del tuo fondo pensione.

  Che differenza cè tra fondo pensione aperto e fondo pensione chiuso?

Cosa fare dopoPer domande o consigli su certificati di nascita, morte, matrimonio e unione civile e ricerche, contattare il General Register Office Northern Ireland (GRONI) via e-mail gro_nisra@finance-ni.gov.uk

Chi può aderire ad un fondo pensione?
Torna su