Chi può andare in pensione a 57 anni?

Età di pensionamento della previdenza sociale

Quando è il momento giusto per andare in pensione? È una domanda che dipende dalle tue esigenze personali e dalle circostanze, per non parlare dei tuoi piani per quello che farai invece. Tutti abbiamo avuto giorni in cui eravamo pronti a consegnare al nostro capo una lettera di dimissioni e condurre la bella vita di un pensionato. Anche se lasciare la forza lavoro in anticipo potrebbe sembrare un paradiso, può essere un grosso errore se non sei finanziariamente pronto a vivere senza uno stipendio. Ecco alcuni dei pro e dei contro di lasciare il lavoro a diverse età.

Siamo onesti, lasciare il lavoro può avere dei bei vantaggi. Quando alcuni lavoratori raggiungono i 50 e i 60 anni, iniziano a sentirsi esauriti, quindi ritirarsi prima della tradizionale età di 65 anni può essere rinvigorente. Gli uomini vanno in pensione a un’età media di 64,6 anni, mentre per le donne l’età media di pensionamento è di 62,3 anni. Quindi, che si tratti di viaggiare, intraprendere nuovi hobby o semplicemente trovare un lavoro part-time con meno stress, è la tua opportunità per ricaricarti.

Anche se alcune ricerche mostrano che lavorare più a lungo ti mantiene più sano e più felice, ci sono anche prove del punto di vista opposto. Il National Bureau of Economic Research, per esempio, ha scoperto che “il pensionamento migliora sia la salute che la soddisfazione della vita”, in parte tenendo conto del numero di persone che sono costrette a ritirarsi a causa di problemi di salute. Tuttavia, c’è un grande avvertimento qui. Relativamente poche persone hanno le risorse finanziarie per sostenere un pensionamento prolungato.

  Come funziona il fondo Perseo?

Calcolatore dell’età di pensionamento

Nel Regno Unito non ci sono attualmente restrizioni di età per il pensionamento e generalmente si può accedere al proprio fondo pensione già a partire dai 55 anni. Quanto ti serve per andare in pensione a 55 anni dipenderà da quanto pensi di spendere in pensione. Come regola generale, avrete bisogno di 20 volte le vostre spese di pensionamento non finanziate in risparmi/pensioni. Per esempio, se le tue spese di pensionamento non finanziate sono 30.000 sterline all’anno, avrai bisogno di 600.000 sterline in risparmi/pensioni.

Andare in pensione a 55 anni è una possibilità reale per alcune persone. Andare in pensione a 55 anni è un obiettivo che molte persone condividono, permette di godersi la vita mentre si è ancora giovani, in forma e in salute.  Mentre chiunque può andare in pensione a 55 anni, il pensionamento anticipato non è per tutti.

Per quello che vale, la media del piatto della pensione nel Regno Unito a 55 anni è di circa 80.000 sterline. Ma questo non ti dice molto. Arriverei a dire che ciò che qualcun altro ha nella sua pensione non ha alcuna rilevanza per il tuo pensionamento individuale.

I vostri piani di pensionamento saranno specifici per voi. Quanto spendi in pensione, e quindi di quanto hai bisogno nel tuo piatto della pensione, sarà unico per te. Non ci sono due pensionamenti uguali. Un buon fondo pensione è quello che vi fornisce un reddito sufficiente per fare tutto quello che volete.

Posso andare in pensione a 57 anni e riscuotere la previdenza sociale

Avere la possibilità di andare in pensione anticipata è una cosa davvero bella da avere. Ma 55 anni è troppo presto per andare in pensione? Se vuoi andare in pensione in anticipo, avrai bisogno di un piano solido, di un controllo magistrale delle tue spese e di risparmi al di fuori dei conti pensionistici. Ecco come capire se i 55 anni sono troppo presto per andare in pensione.

  Come viene tassato il TFR in busta paga?

Forse hai lavorato duramente e vuoi più tempo libero per goderti il tuo successo. O forse ti stai chiedendo se dovresti accettare il pacchetto di pensionamento anticipato che ti è stato offerto. In entrambi i casi, andare in pensione a 55 anni è considerato presto. Per alcuni investitori, è troppo presto. Ma se hai risparmiato diligentemente e puoi gestire le spese del tuo stile di vita, andare in pensione a 55 anni potrebbe essere alla tua portata.

Anche dopo il pensionamento, potreste ancora non essere in grado di accedere al denaro in un IRA senza incorrere in una penalità del 10%. Andare in pensione anticipata non è una delle eccezioni alla penalità del 10% per i prelievi anticipati da un IRA tradizionale o Roth IRA. Quindi potrebbe essere necessario aspettare fino al compimento del 59 1/2 per accedere a questi conti.

Oltre a raggiungere l’età di 59 1/2, per i Roth IRA, il conto deve anche essere stato aperto almeno cinque anni fa. Anche se puoi sempre ritirare i contributi (solo non la crescita e i guadagni) senza tasse e penalità.

Andare in pensione a 55 anni con 2 milioni di dollari

Per la maggior parte dei pensionati, la previdenza sociale e (in misura minore) le pensioni sono le due fonti principali di reddito regolare in pensione. Di solito è possibile riscuotere questi pagamenti in anticipo, all’età di 62 anni per la previdenza sociale e talvolta già all’età di 55 anni con una pensione. Tuttavia, prendere i benefici in anticipo significa che si ottengono minori benefici mensili per il resto della vita. Questo può essere importante per la vostra linea di fondo, anche se vi aspettate che la sicurezza sociale sia solo la ciliegina sulla vostra torta di pensionamento.

  Come funzionano i fondi pensione privati?

Sul sito web della previdenza sociale, è possibile trovare una proiezione di ciò che i tuoi benefici sarebbero se tu fossi spinto a richiederli diversi anni prima. Ma se fai parte di una coppia con due redditi, potresti voler prendere un appuntamento in un ufficio della Sicurezza Sociale o con un professionista finanziario per pesare le potenziali opzioni.

Per esempio, quando muori, il tuo coniuge ha diritto a ricevere il tuo beneficio mensile se è più alto del suo. Ma se si richiede il proprio sussidio in anticipo, ricevendo così un importo ridotto, si limita allo stesso modo il potenziale sussidio di sopravvivenza del coniuge.

Chi può andare in pensione a 57 anni?
Torna su