Come entrare in fondo Cometa?

GTA 5 inedito RWB COMET RETRO CUSTOM

L’immagine illustra il rilevamento di nichel nell’atmosfera della cometa interstellare 2I/Borisov. Lo spettro della luce della cometa (in basso a destra) è sovrapposto a un’immagine reale della cometa presa con il VLT alla fine del 2019. I trattini arancioni rappresentano le linee di nichel. Credito: ESO/L. Calçada/O. Hainaut, P. Guzik e M. Drahus.

Gli astronomi hanno rilevato ferro gassoso e nichel nelle atmosfere delle comete, compresa una cometa che proviene dall’esterno del nostro sistema planetario. Tra gli scopritori ci sono due scienziati dell’Università Jagellonica. I risultati sono riportati da Nature e dall’European Southern Observatory (ESO).

Nonostante la grande distanza, è stato possibile rilevare la presenza di nichel nel gas formatosi nell’atmosfera della cometa. Questo è molto sorprendente, perché finora i gas con atomi di metallo pesante sono stati osservati solo in ambienti caldi, per esempio nelle atmosfere di esopianeti ultra-caldi, o nelle comete che passano molto vicino al Sole.

Piotr Guzik, uno studente di dottorato presso l’Università Jagellonica ha detto: “Ciò che distingue 2I/Borisov è la bassa temperatura del guscio dovuta alla grande distanza dal Sole. Questo significa che il nichel viene rilasciato in un modo diverso rispetto all’evaporazione di polvere ricca di metallo e briciole di roccia.

Cometa

Nota dell’editore: Il team di controllo della missione Rosetta sta passando l’intrepido veicolo europeo alla prossima fase delle operazioni cometarie: la fase di mappatura globale (GMP). L’aggiornamento che segue è basato sugli input forniti dal direttore di volo Andrea Accomazzo all’ESOC e dallo scienziato del progetto Matt Taylor all’ESTEC.

  Come sono definiti i fondi pensione preesistenti dotati di soggettività giuridica?

Prima di leggere il post di oggi, dai una rapida occhiata al nostro video sulla traiettoria per rinfrescarti la memoria (sappiamo che l’hai già visto – ma è un promemoria molto utile), che illustra ciò che Rosetta sta facendo ora (vai a 00:58 – Global Mapping)

Siamo ora nella fase di Transizione alla Mappatura Globale (TGM), cioè i due segmenti iperbolici della traiettoria che ci spostano dalla piramide di 50 km della Close Approach Phase (CAT) all’orbita di 30 km legata gravitazionalmente della Global Mapping Phase (GMP).

Mercoledì 10 settembre, alle 09:00 UTC (11:00 CEST) la navicella sarà al piano del terminatore (il piano che passa per il centro della cometa e perpendicolare alla direzione del Sole) ed eseguirà una manovra di 19 cm/s (thruster burn) per inserire la navicella nell’orbita circolare di 30 km.

Conversione FSA Comet Crank 1X

Dopo che Philae ha colpito il suo obiettivo sulla cometa 67P/Churyumov-Gerasimenko il 12 novembre, i suoi arpioni non sono riusciti a dispiegarsi, lasciando il lander non assicurato. I dati che ha ritrasmesso a Rosetta – che è in orbita attorno alla cometa e trasmette le informazioni al controllo della missione – suggeriscono che ha rimbalzato due volte prima di fermarsi. Ma le informazioni scarseggiavano, perché subito dopo l’atterraggio la nave madre ha superato l’orizzonte della cometa, interrompendo le comunicazioni.

I dati trasmessi a Terra oggi hanno rivelato che il lander è ora stabile e che i suoi strumenti funzionano, ma è bloccato, probabilmente ad un angolo ripido, contro il fondo di una scogliera. La prima immagine rilasciata da Philae mostra uno dei tre piedi del lander contro uno sfondo scosceso (vedi foto a destra). Più tardi, l’agenzia ha rilasciato un’altra immagine, questa volta una vista panoramica che mostra la posizione dei piedi della sonda. Il team della missione ha anche sovrapposto uno schizzo del lander che suggerisce la sua posizione (vedi foto in alto).

  Quanto costa un affitto di un appartamento a Tenerife?

Informando i giornalisti oggi al Centro europeo per le operazioni spaziali a Darmstadt, in Germania, lo scienziato capo di Philae Jean-Pierre Bibring ha detto che la scogliera significa che Philae è in gran parte in ombra, il che potrebbe essere un problema per le operazioni di alimentazione a lungo termine. Le batterie primarie di Philae dureranno solo 64 ore dopo la sua separazione da Rosetta. Al momento del briefing alle 14:00 ora centrale europea, erano già trascorse 28 ore. Una volta che le batterie si esauriranno, Philae farà affidamento sui pannelli solari.  Dalla sua zona d’ombra, Philae riceverà solo 1,5 ore di luce solare ogni 12 ore, ha detto Koen Geurts, responsabile tecnico di Philae al centro aerospaziale tedesco (DLR).

Commento di World of Tanks: Comet, Bottom Tier, Stock Tank

Il sistema di autobus Comet sta ora cercando di aiutare ad alleviare lo stress di alcuni dei suoi passeggeri nelle Midlands.  Il sistema di trasporto, gestito dalla Central Midlands Regional Transit Authority, sta ora offrendo tariffe a metà prezzo ai residenti della contea di Lexington con redditi più bassi.

Questi pass saranno disponibili solo per i residenti della contea di Lexington e comprenderanno le fermate del percorso Comet e del Soda Cap Connector – un altro ramo delle navette che corrono attraverso il centro di Columbia.

  Come viene definita la tariffa più bassa possibile applicabile ad una camera?

Emma Mondo è una giornalista multimediale senior di Rock Hill, South Carolina. Mondo ha lavorato come produttore esecutivo per la Student Gamecock Television, producendo programmi di notizie settimanali. Mondo ama lo sport, e ha coperto il Gamecock Hockey ed è stata una reporter per Capital City Sports. Mondo ha fatto uno stage ai Seacrest Studios di Charlotte, North Carolina, dove ha prodotto un programma radiofonico quotidiano per i pazienti del Levine Children’s Hospital. Mondo è un membro attivo della sua confraternita, Zeta Tau Alpha, dove ha ricoperto diverse posizioni esecutive e di programmazione. Nel suo tempo libero, Emma ama guardare ESPN, lavorare e imparare a cucinare.

Come entrare in fondo Cometa?
Torna su