Come funziona un contratto di assicurazione sulla vita?

Come funziona un contratto di assicurazione sulla vita?

Polizza di assicurazione sulla vita deutsch

La mancanza di consapevolezza è uno dei maggiori impedimenti all’adozione diffusa dell’assicurazione sulla vita. Anche la disponibilità di diversi tipi di prodotti assicurativi confonde alcune persone. Ma la maggior parte delle polizze di assicurazione sulla vita funzionano in modo simile. Cerchiamo di capire cos’è una polizza di assicurazione sulla vita e come funziona?

Una polizza di assicurazione sulla vita è un contratto tra l’assicurato e la compagnia di assicurazione, con la promessa che l’assicuratore pagherà una somma predeterminata al beneficiario in cambio di premi. L’importo prestabilito potrebbe essere l’importo di scadenza pagato dopo la durata della polizza o il beneficio di morte pagato se lo sfortunato accade durante la durata della polizza. In poche parole, tutti i benefici di un’assicurazione sulla vita sono legati al pagamento dei premi, ed è per questo che si dovrebbe optare per un premio che può essere facilmente servito. Un’assicurazione sulla vita funziona solo se l’assicurato ha pagato regolarmente tutti i premi. Precisamente, le polizze di assicurazione sulla vita sono più conosciute per fornire una copertura sulla vita all’assicurato.

1

Così avete impostato e cancellato dalla vostra lista le polizze di assicurazione sulla casa e sull’auto. Ma che dire dell’assicurazione sulla vita? Se non l’hai ancora fatto, non sei solo: il 61% degli americani non ha un’assicurazione sulla vita.

Pensate a questo numero per un minuto. Immagina quanti milioni di persone dipendono finanziariamente da qualcuno che non ha una copertura assicurativa sulla vita. È una situazione rischiosa perché se quel fornitore muore, i suoi cari si troveranno in una situazione finanziaria davvero brutta.

  Quando si può trasferire un fondo pensione aperto?

Forse ottenere un’assicurazione sulla vita è già sul vostro radar. O forse no, perché la vita stessa è così impegnativa! Se avete dei cari che dipendono dal vostro reddito, vale la pena sapere come l’assicurazione sulla vita può proteggerli se vi succede qualcosa. Ecco cosa devi sapere sull’assicurazione sulla vita: come funziona, quanto costa e qual è il tipo giusto per te.

Ok, non è un argomento divertente a cui pensare, specialmente l’ultima parte. Ma concentratevi su questo: Voi comprate un’assicurazione sulla vita non perché state per morire, ma perché coloro che amate vivranno – e volete che siano finanziariamente al sicuro dopo la vostra morte. Per tua informazione, ci sono due tipi principali di assicurazione sulla vita: la copertura permanente (che non è una grande opzione) e la vita a termine (che consigliamo sempre).

Assicurazione sulla vita a termine

Il governo federale ha istituito il programma Federal Employees’ Group Life Insurance (FEGLI) il 29 agosto 1954. Si tratta del più grande programma di assicurazione sulla vita di gruppo nel mondo, che copre oltre 4 milioni di dipendenti e pensionati federali, così come molti dei loro familiari.

La maggior parte dei dipendenti ha diritto alla copertura FEGLI. FEGLI fornisce un’assicurazione sulla vita di gruppo a termine. Come tale, non accumula alcun valore in contanti o valore pagato. Consiste in una copertura assicurativa di base e in tre opzioni. Nella maggior parte dei casi, se siete un nuovo dipendente federale, siete automaticamente coperti dall’assicurazione sulla vita di base e il vostro ufficio paghe deduce i premi dalla vostra busta paga, a meno che non rinunciate alla copertura. Oltre alla Basic, ci sono tre forme di assicurazione opzionale che puoi scegliere. Devi avere un’assicurazione di base per poter scegliere una delle opzioni. A differenza della Basic, l’iscrizione all’assicurazione facoltativa non è automatica: devi agire per scegliere le opzioni.

  Quali sono le cause di servizio riconosciute?

Il costo dell’assicurazione di base è diviso tra te e il governo. Tu paghi 2/3 del costo totale e il governo paga 1/3. La tua età non influisce sul costo dell’assicurazione di base. Lei paga l’intero costo dell’assicurazione facoltativa, e il costo dipende dalla sua età.

L’assicurazione sulla vita vale la pena

Quali sono i diversi tipi di assicurazione sulla vita e come funzionano? Ci sono due tipi fondamentali di assicurazione sulla vita: Assicurazione sulla vita a termine e permanente. Una polizza di assicurazione sulla vita a termine fornisce una copertura per un periodo di tempo specifico, in genere tra 10 e 30 anni. A volte viene chiamata “assicurazione sulla vita pura” perché, a differenza della politica permanente o dell’assicurazione sulla vita intera, non c’è una componente di valore in contanti nella politica – una volta che il termine è finito, non c’è più nulla.

L’assicurazione sulla vita permanente fornisce una copertura che dura tutta la vita.4 A differenza di quella a termine, non è un prodotto di “pura assicurazione sulla vita” perché include una componente di valore in contanti che aiuta a far durare la copertura finché l’assicurato è in vita e i premi vengono pagati, e allo stesso tempo fornisce altri benefici finanziari. Una parte dei vostri premi viene investita, e il vostro valore in contanti cresce nel tempo in modo fiscalmente differito5 – ma l’intero beneficio di morte è immediatamente pagabile dal primo giorno in cui avete la polizza. Il valore in contanti, d’altra parte, può richiedere alcuni anni per accumulare un importo significativo.6

Come funziona un contratto di assicurazione sulla vita?
  Quando diventa definitiva la pensione io?
Torna su