Come funzionano i fondi pensione privati?

Come funzionano i fondi pensione privati?

Fondo pensione – deutsch

Una pensione privata è un piano in cui le persone contribuiscono con i loro guadagni, che poi pagherà loro una pensione privata dopo il pensionamento. È un’alternativa alla pensione statale. Di solito, gli individui investono i fondi in piani di risparmio o fondi comuni, gestiti da compagnie di assicurazione. Spesso le pensioni private sono anche gestite dal datore di lavoro e sono chiamate pensioni professionali. I contributi nei regimi pensionistici privati sono di solito deducibili dalle tasse. Questo è simile alla pensione regolare.

La prima testimonianza di pagamenti di pensioni proviene dall’Impero romano nel 1° secolo a.C., ma gli inizi delle pensioni private risalgono al 19° secolo. Il primo piano pensionistico privato negli USA fu creato nel 1875 dall’American Express Co.[1][2] Ma la crescita delle persone coperte da pensioni private fu relativamente lenta. Nel 1950, solo il 25% dei dipendenti in campo non agricolo era previsto in qualche sistema pensionistico privato.[2][3][4]

Al giorno d’oggi, i governi dei paesi sviluppati hanno ridotto la quantità di denaro per fornire la sicurezza delle pensioni. Di conseguenza, i prodotti sponsorizzati dal datore di lavoro e individuali diventano più popolari. La maggior parte di questi tipi di pensioni private sono collegati ai mercati finanziari, il che porta alcuni rischi e incertezze. Per esempio, può essere la differenza di tempo tra la data di conclusione del contratto e il flusso di reddito nel futuro o un tasso di rendimento molto basso se decidiamo di investire il nostro denaro in strumenti finanziari a basso rischio (prodotti di risparmio). Di solito, viene introdotto un sistema pensionistico a tre pilastri. Il primo pilastro è legato alle pensioni statali, il secondo alle pensioni integrative e il terzo alle pensioni individuali volontarie (private).[5]

  Quali sono le prestazioni pensionistiche?

Piano pensionistico privato

I fondi pensione sono intermediari finanziari che offrono un’assicurazione sociale fornendo un reddito alle persone assicurate dopo il loro pensionamento. Spesso forniscono anche prestazioni in caso di morte e invalidità. I piani pensionistici sono importanti pilastri del reddito delle famiglie europee durante la pensione. I fondi pensione svolgono anche un ruolo nei mercati finanziari come investitori istituzionali. Per queste ragioni, la BCE raccoglie dati statistici sui bilanci dei fondi pensione per le sue analisi del sistema finanziario e della ricchezza delle famiglie.

Sebbene gli schemi pensionistici varino molto da paese a paese, ne esistono due tipi principali: a prestazione definita e a contribuzione definita. In una polizza a beneficio definito, il pagamento futuro all’assicurato è predeterminato, o ha almeno un importo minimo garantito. In uno schema a contribuzione definita, invece, il contributo regolare (o “premio”) pagato allo schema è fisso e il valore della ricchezza pensionistica dell’assicurato dipende dalla performance degli investimenti dei fondi pensione.

Pensione privata nel Regno Unito

Se non sei impiegato, e quindi non hai accesso a una pensione sul posto di lavoro, puoi creare la tua pensione personale. Queste sono chiamate pensioni personali e sono un buon modo per risparmiare per la pensione. Potete anche crearne una al di fuori di qualsiasi pensione sul posto di lavoro che potreste avere.

  Quanto si prende in meno con la pensione rispetto allo stipendio?

Le pensioni personali possono anche essere utilizzate insieme a una pensione sul posto di lavoro. Ma qualsiasi schema offerto dal tuo datore di lavoro è probabilmente più conveniente che prendere una pensione personale separata, specialmente se faranno dei contributi alla tua pensione.

Questi ti permettono di fare bassi contributi minimi. Puoi fermare e iniziare i pagamenti, e trasferire senza costi. Le spese annuali sono limitate, anche se non sono sempre più basse di altre pensioni.

Alcuni schemi offrono una gamma più ampia e sofisticata di opzioni di investimento rispetto alle pensioni standard o per gli azionisti. Hanno bisogno di una gestione diretta, e potrebbero avere delle spese più alte in cambio di una più ampia scelta di investimenti.

Avete già una pensione sul posto di lavoro e volete risparmiare di più? Allora potrebbe avere senso mettere di più nel tuo piano di lavoro, dove le spese possono essere più basse e il tuo datore di lavoro potrebbe corrispondere i tuoi contributi extra.

Calcolatrice della pensione privata

Le pensioni personali (conosciute anche come “pensioni private”) sono prodotti di risparmio a lungo termine a cui gli individui contribuiscono su base volontaria, integrando le pensioni statali e sul posto di lavoro. Hanno un ruolo da svolgere nel collegare i risparmiatori a lungo termine con opportunità di investimento a lungo termine.

Il prodotto pensionistico personale paneuropeo (PEPP) è uno schema pensionistico personale volontario che integrerà i sistemi pensionistici pubblici e professionali esistenti, così come i sistemi pensionistici privati nazionali.

  Quanto tempo occorre per liquidare una polizza vita?

Queste regole mirano a dare ai risparmiatori più scelta e a fornire loro prodotti pensionistici personali più competitivi quando risparmiano per la pensione, godendo allo stesso tempo di una forte protezione dei consumatori. I PEPP potrebbero essere offerti in tutta l’UE da una vasta gamma di fornitori finanziari come le compagnie di assicurazione, i gestori patrimoniali, le banche, alcune società di investimento e alcuni fondi pensione professionali.

Come funzionano i fondi pensione privati?
Torna su