Come si può andare in pensione a 64 anni?

Aumento della sicurezza sociale 2021

Se hai tra i 55 e i 64 anni, sei ancora in tempo per aumentare i tuoi risparmi per la pensione. Che tu abbia intenzione di andare in pensione presto, tardi o mai, avere un’adeguata quantità di denaro risparmiato può fare la differenza, sia finanziariamente che psicologicamente.  Il vostro obiettivo dovrebbe essere quello di costruire – o recuperare, se necessario.

Non è mai troppo presto per iniziare a risparmiare, naturalmente, ma l’ultimo decennio o giù di lì prima di raggiungere l’età pensionabile può essere particolarmente cruciale. A quel punto avrete probabilmente un’idea abbastanza buona di quando (o se) volete andare in pensione e, cosa ancora più importante, avrete ancora un po’ di tempo per fare degli aggiustamenti se necessario.

Se il vostro posto di lavoro offre un 401(k) – o un piano simile, come un 403(b) o 457 – e non state già finanziando il vostro al massimo, ora è un buon momento per aumentare i vostri contributi. Non solo questi piani sono un modo facile e automatico di investire, ma sarete in grado di rinviare il pagamento delle tasse su quel reddito fino a quando non lo ritirerete durante la pensione.

Poiché i vostri 50 e i primi 60 anni sono probabilmente i vostri anni di massimo guadagno, potreste anche essere in una fascia marginale d’imposta più alta ora di quanto lo sarete durante il pensionamento, il che significa che affronterete un conto fiscale più piccolo quando arriverà quel momento. Questo vale, naturalmente, per i tradizionali 401(k) e per gli altri piani agevolati dalle tasse. Se il tuo datore di lavoro offre un Roth 401(k) e tu lo scegli, pagherai le tasse sul reddito ora ma sarai in grado di fare prelievi esentasse più tardi.

Prestazioni di sicurezza sociale

Quando è il momento giusto per andare in pensione? È una domanda che dipende dalle tue esigenze e circostanze personali, per non parlare dei tuoi piani per quello che farai al tuo posto. Tutti abbiamo avuto giorni in cui eravamo pronti a consegnare al nostro capo una lettera di dimissioni e condurre la bella vita di un pensionato. Anche se lasciare la forza lavoro in anticipo potrebbe sembrare un paradiso, può essere un grosso errore se non sei finanziariamente pronto a vivere senza uno stipendio. Ecco alcuni dei pro e dei contro di lasciare il lavoro a diverse età.

  Quanto si deduce dai contributi volontari?

Siamo onesti, lasciare il lavoro può avere dei bei vantaggi. Quando alcuni lavoratori raggiungono i 50 e i 60 anni, iniziano a sentirsi esauriti, quindi ritirarsi prima della tradizionale età di 65 anni può essere rinvigorente. Gli uomini vanno in pensione a un’età media di 64,6 anni, mentre per le donne l’età media di pensionamento è di 62,3 anni. Quindi, che si tratti di viaggiare, intraprendere nuovi hobby o semplicemente trovare un lavoro part-time con meno stress, è la tua opportunità per ricaricarti.

Anche se alcune ricerche mostrano che lavorare più a lungo ti mantiene più sano e più felice, ci sono anche prove del punto di vista opposto. Il National Bureau of Economic Research, per esempio, ha scoperto che “il pensionamento migliora sia la salute che la soddisfazione della vita”, in parte tenendo conto del numero di persone che sono costrette a ritirarsi a causa di problemi di salute. Tuttavia, c’è un grande avvertimento qui. Relativamente poche persone hanno le risorse finanziarie per sostenere un pensionamento prolungato.

Cosa fare dopo il pensionamento anticipato

Il massimo beneficio di pensionamento della previdenza sociale che si può ricevere dipende dall’età in cui si inizia a raccogliere e dalla storia dei propri guadagni, tra gli altri fattori. Nel 2022, il massimo è di 3.240 dollari al mese per qualcuno che si presenta alla piena età pensionabile (FRA) all’età di 66 anni. Ma 4.194 dollari è il beneficio più alto in assoluto per coloro che si qualificano e ritardano la richiesta fino a 70 anni.

  Quando si può chiedere la pensione sociale?

Per qualificarsi per la sicurezza sociale sono necessari innanzitutto 40 crediti di lavoro o circa 10 anni di lavoro. Per essere idonei a ricevere il massimo beneficio, è necessario guadagnare il massimo reddito imponibile della Sicurezza Sociale per 35 anni. Il tetto, che è l’ammontare dei guadagni soggetti alla tassa di sicurezza sociale, è di 147.000 dollari nel 2022, rispetto ai 142.800 dollari del 2021.

I benefici della previdenza sociale sono calcolati combinando i vostri 35 anni più pagati (se avete lavorato per più di 35 anni). In primo luogo, tutti i salari sono indicizzati per tenere conto dell’inflazione. I salari degli anni precedenti sono moltiplicati per un fattore basato sugli anni in cui sono stati guadagnati. Questo calcolo dà un importo paragonabile al potere d’acquisto basato sul valore attuale del dollaro. Tenere conto di questo cambiamento di valutazione è importante perché un salario di 14.000 dollari, per esempio, era molto più impressionante nel 1954 che oggi.

Aspettativa di vita

Se avete un’età compresa tra i 60 e i 64 anni il vostro Super Beneficio è conservato fino al vostro “Pensionamento”.    Non ci sono assolutamente restrizioni all’accesso al vostro Super Beneficio quando avete tra i 60 e i 64 anni dopo il vostro “Pensionamento”.    In questo caso la prestazione Super può essere accessibile sia come pensione che come prelievo forfettario.

Per una persona tra i 60 e i 64 anni, il pensionamento significa che dovrete cessare il vostro lavoro.    L’intenzione di ritornare alla forza lavoro è irrilevante.    Questo significa che puoi essenzialmente tornare a lavorare subito dopo aver cessato il tuo impiego, ma sarai comunque considerato in pensione e in grado di accedere al tuo Super Benefit come richiesto. La definizione di pensionamento in questo caso è meno rigorosa di quella per chi ha meno di 60 anni.

  Quanto costa il riscatto del servizio militare?

Quando hai un’età compresa tra i 60 e i 64 anni e sei “Pensionato” hai la possibilità di iniziare un flusso di reddito pensionistico dal tuo SMSF. Una pensione significa che periodicamente (ad esempio ogni mese o altro periodo da voi stabilito) il denaro viene trasferito dal vostro conto bancario SMSF al vostro conto bancario personale per finanziare le vostre spese di vita. Ci sono due tipi di pensioni che si possono iniziare in un SMSF e cioè una “Simple Account Based Pension” e una “Transition to Retirement Pension”. Quando si ha un’età compresa tra i 60 e i 64 anni e si è “in pensione” si può solo iniziare una pensione semplice basata su un conto.

Come si può andare in pensione a 64 anni?
Torna su