Cosa non può fare un cardiopatico?

Malattia cardiovascolare

L’insufficienza cardiaca – o “insufficienza cardiaca congestizia” (CHF) – si verifica quando il tuo muscolo cardiaco è diventato troppo debole per pompare efficacemente il sangue in tutto il corpo, o per riempirsi di sangue correttamente. Di conseguenza, i muscoli e gli organi del corpo non ricevono abbastanza ossigeno e nutrienti. Questo può causare l’accumulo di liquidi nel corpo e farvi sentire senza fiato o stanchi.

Tuttavia, le condizioni sono collegate: un attacco di cuore può causare debolezza e rigidità muscolare in corso che porta all’insufficienza cardiaca a lungo termine. In alcuni casi, i sintomi dell’insufficienza cardiaca possono anche iniziare improvvisamente.

L’insufficienza cardiaca è comune in Australia, con circa 30.000 australiani diagnosticati ogni anno. Qualcuno con l’insufficienza cardiaca è anche probabile che abbia malattie polmonari, diabete, HIV o altre condizioni che possono contribuire al danno al loro muscolo cardiaco.

Alcuni fattori di rischio – come la tua età, se hai altre condizioni di salute o i tuoi geni – possono essere fuori dal tuo controllo. Parla con il tuo medico se sei preoccupato di sviluppare un’insufficienza cardiaca e di come puoi gestirla.

Malattia cardiaca deutsch

Le malattie cardiache sono molto comuni e gravi. È la principale causa di morte per uomini e donne negli Stati Uniti. Se hai il diabete, hai il doppio delle probabilità di avere una malattia cardiaca o un ictus rispetto a una persona che non ha il diabete, e a un’età più giovane. Più a lungo hai il diabete, più è probabile che tu abbia una malattia cardiaca.

  Chi può andare in pensione con Rita?

Le malattie cardiache comprendono diversi tipi di problemi che colpiscono il cuore. Il termine “malattia cardiovascolare” è simile, ma comprende tutti i tipi di malattie cardiache, ictus e malattie dei vasi sanguigni. Il tipo più comune è la malattia coronarica, che colpisce il flusso di sangue al cuore.

La malattia coronarica è causata dall’accumulo di placca nelle pareti delle arterie coronarie, i vasi sanguigni che forniscono ossigeno e sangue al cuore. La placca è fatta di depositi di colesterolo, che rendono l’interno delle arterie più stretto e diminuiscono il flusso di sangue. Questo processo è chiamato aterosclerosi, o indurimento delle arterie. La diminuzione del flusso di sangue al cuore può causare un attacco di cuore. La diminuzione del flusso di sangue al cervello può causare un ictus.

Prevenzione dell’infarto

L’insufficienza cardiaca congestizia (chiamata anche insufficienza cardiaca) è una condizione grave in cui il cuore non pompa il sangue in modo efficiente come dovrebbe. Nonostante il suo nome, l’insufficienza cardiaca non significa che il cuore è letteralmente fallito o sta per smettere di funzionare. Piuttosto, significa che il muscolo cardiaco è diventato meno capace di contrarsi nel tempo o ha un problema meccanico che limita la sua capacità di riempirsi di sangue. Di conseguenza, non può stare al passo con la domanda del corpo, e il sangue ritorna al cuore più velocemente di quanto possa essere pompato fuori – diventa congestionato, o in backup. Questo problema di pompaggio significa che non abbastanza sangue ricco di ossigeno può arrivare agli altri organi del corpo.

  Cosa serve per delega pensione?

Il corpo cerca di compensare in diversi modi. Il cuore batte più velocemente per impiegare meno tempo a riempirsi dopo essersi contratto, ma a lungo andare circola meno sangue e lo sforzo extra può causare palpitazioni. Il cuore si allarga anche un po’ per fare spazio al sangue. I polmoni si riempiono di liquido, causando mancanza di respiro. I reni, quando non ricevono abbastanza sangue, cominciano a trattenere acqua e sodio, il che può portare all’insufficienza renale. Con o senza trattamento, l’insufficienza cardiaca è spesso e tipicamente progressiva, cioè peggiora gradualmente.

Sintomi dei problemi cardiaci

Il sangue viene pompato nel tuo corpo dal tuo cuore attraverso le vene e le arterie. Fornisce ossigeno e sostanze nutritive importanti per far funzionare il tuo corpo. Quando c’è qualcosa che non va nel cuore o nei vasi sanguigni, si parla di malattia cardiaca (cardiovascolare).

L’insufficienza cardiaca congestizia non significa che il cuore ha smesso di funzionare, ma piuttosto che non è in grado di pompare abbastanza sangue per soddisfare le esigenze del corpo. Questo può accadere per diverse ragioni; il muscolo cardiaco potrebbe essere più debole del normale, potrebbe esserci un difetto nel cuore che impedisce al sangue di fluire normalmente.

Quando il cuore non fa circolare correttamente il sangue, i reni ricevono meno sangue e quindi filtrano meno liquidi nelle urine. Questo fluido extra in circolazione si accumula in altre aree del corpo come occhi, polmoni e gambe. Questo fluido è chiamato “congestione”, che è ciò che dà il nome a questa malattia cardiaca.

  Come funziona il prestito in tasca Intesa San Paolo?

Respiro corto – più comunemente durante l’attività, anche quando si riposa o si dorme, il che può svegliarvi. Si può avere difficoltà a respirare quando si è sdraiati e si deve alzare la parte superiore del corpo per alleviare la difficoltà. Spesso ci si sveglia sentendosi stanchi o ansiosi e irrequieti.

Cosa non può fare un cardiopatico?
Torna su