Dove è meglio mettere il TFR?

Quando è dovuta l’indennità di licenziamento

Soprattutto in questi tempi difficili, molte cose possono portare a una cessazione del rapporto di lavoro – forse hai ricevuto una liquidazione come compensazione in seguito al tuo licenziamento? D’altra parte, forse siete stati con la vostra azienda per diversi anni e avete ricevuto un bonus di anniversario? In entrambi i casi, vi starete probabilmente chiedendo quali sono le implicazioni fiscali. Vi spiegheremo tutto quello che dovete sapere sul metodo del quinto per il reddito straordinario.

Il reddito straordinario è un tipo di reddito soggetto all’imposta sul reddito (§ 2 comma 1 EStG). Nella maggior parte dei casi, questi redditi straordinari vengono guadagnati nel corso di diversi anni e versati in un’unica soluzione.

L’unica eccezione è che anche gli utili di capitale (1° punto) possono essere tassati con un’aliquota ridotta del 56% dell’aliquota media (Steuersatz) su richiesta. Questa riduzione può essere richiesta solo dai contribuenti che hanno almeno 55 anni di età e/o un’invalidità permanente e può essere concessa solo una volta nella vita.

Grandi pagamenti una tantum causeranno un aumento del vostro reddito imponibile che è la base di valutazione per la vostra aliquota fiscale. Questo aumento ti fa scivolare rapidamente in un’aliquota fiscale più alta, che a sua volta aumenta il tuo carico fiscale. Le indennità di licenziamento elevate hanno un effetto enorme a causa della tassazione progressiva. Per questo motivo, il § 34 comma 1 della legge sull’imposta sul reddito (EStG) regola la tassazione ridotta dei redditi straordinari mediante il cosiddetto metodo del quinto. Ecco come viene calcolata l’imposta:

Cos’è una buona liquidazione

Sebbene non esista un diritto legale all’indennità di licenziamento, alcuni dipendenti hanno diritto all’indennità di licenziamento attraversoInoltre, i datori di lavoro spesso pagano le indennità di licenziamento nel contesto diPerché dovresti stare attento alle cessazioni e agli accordi relativi alle operazioni? Anche se le offerte di indennità di licenziamento da parte del tuo datore di lavoro possono sembrare lucrative all’inizio, molto spesso te la cavi molto peggio. Non solo di solito ci si accontenta di importi di liquidazione relativamente bassi, ma può essere imposto un periodo di blocco per il pagamento dell’indennità di disoccupazione. Questo perché l’accettazione di offerte di indennità di licenziamento può essere interpretata come una fine amichevole. È quindi consigliabile chiedere l’aiuto di un esperto per negoziare un importo di liquidazione adeguato ed evitare effetti negativi sull’indennità di disoccupazione”. Evita qualsiasi svantaggio dalle offerte di indennità di licenziamento e sottoponi il tuo caso al nostro controllo iniziale gratuito e non vincolante. Inizia il tuo controllo ora.

  Quanto frutta un fondo pensione?

Soprattutto, conoscere la propria posizione negoziale e come procedere durante le trattative è fondamentale per ricevere con successo l’indennità di licenziamento. Con una contestazione fondata del vostro licenziamento, gli argomenti giusti e la conoscenza delle tattiche dei datori di lavoro, potete far sì che le vostre trattative di licenziamento abbiano successo e ricevere pagamenti fino a 4 stipendi mensili lordi per anno di lavoro. Vale quindi la pena di affidarsi all’esperienza di esperti”. Scoprite le vostre prospettive di indennità di licenziamento e il vostro potenziale importo di licenziamento e sottoponete il vostro licenziamento al nostro controllo iniziale gratuito e non vincolante. Inizia il tuo controllo ora.

TFR medio 2020

I pacchetti di liquidazione possono presentarsi in diverse forme – un’estensione delle prestazioni sanitarie, o un aiuto per trovare un nuovo lavoro – ma più spesso, il trattamento di fine rapporto è una somma forfettaria una tantum pagata a un dipendente dopo il suo ultimo giorno.

  Quanto tempo occorre per liquidare una polizza vita?

Il Fair Labor Standards (FLSA) Act è una legislazione federale che stabilisce il salario di base, la registrazione e gli standard lavorativi per i lavoratori americani. Sul tema del trattamento di fine rapporto, l’FLSA è tranquillo: non ci sono leggi federali che richiedano alle aziende di offrire ai loro dipendenti un trattamento di fine rapporto se vengono terminati. Tuttavia, gli stati possono approvare la loro legislazione sull’argomento (il New Jersey è diventato recentemente il primo a farlo).

Inoltre, ci sono un paio di regolamenti correlati da tenere a mente. Per esempio, i datori di lavoro devono pagare i salari per le ferie maturate (i giorni di malattia non sono inclusi) e i salari fino alla data di fine rapporto.

Sono anche tenuti a offrire il COBRA, che permette agli (ex) dipendenti e alle loro persone a carico che hanno perso i loro benefici sanitari di accedere ancora ai benefici forniti dal loro piano sanitario. I dipendenti possono scegliere di continuare a usare la loro copertura, ma i datori di lavoro possono anche richiedere loro di pagare l’intero premio di assicurazione sanitaria.

Trattamento di fine rapporto e disoccupazione

Non si riceve quasi mai un’indennità di licenziamento se si viene licenziati per scarso rendimento sul lavoro. I pacchetti sono determinati dal tuo contratto. Generalmente, si ricevono da una a due settimane di paga per ogni anno in cui si è stati impiegati. I dipendenti di alto livello possono ricevere un mese di stipendio per ogni anno trascorso nella loro azienda.

Gli impiegati regolari possono ricevere da centinaia a migliaia di dollari. I dirigenti a volte ricevono milioni. La maggior parte dei pacchetti di liquidazione includono anche benefici come l’assicurazione sanitaria ed eventualmente un aiuto per trovare un nuovo lavoro.

  Come funziona la deducibilita dei fondi pensione?

Un’azienda di solito fornisce la liquidazione caso per caso. Quando un sovrintendente del New Mexico ha accettato di dimettersi dal sistema scolastico di Las Cruces, gli è stata data una liquidazione di 140.000 dollari dopo che la Terza Corte Giudiziaria si è assicurata che rispettasse le regole statali. Poiché aveva ancora un anno di contratto di lavoro, questa liquidazione potrebbe essere considerata come una compensazione annuale.

A volte le aziende danneggiano la loro immagine pubblica e il loro rapporto con i dipendenti non offrendo la liquidazione. Nel 2016, il Four Seasons ha chiuso e ha fornito solo 500.000 dollari per coprire tutti i suoi dipendenti rilasciati. Questo significava che alcuni membri del personale hanno ricevuto una liquidazione di soli 600 dollari.

Dove è meglio mettere il TFR?
Torna su