Quali fondi pensione sono deducibili?

Quali piani di pensionamento sono deducibili dalle tasse

Kent Thune ha trascorso più di due decenni nel settore dei servizi finanziari e possiede Atlantic Capital Investments, una società di consulenza sugli investimenti, a Hilton Head Island, South Carolina. Ha scritto centinaia di articoli per una serie di punti vendita, tra cui The Balance, Kiplinger, Marketwatch e The Motley Fool.

Eric è un broker assicurativo indipendente debitamente autorizzato per le assicurazioni sulla vita, la salute, la proprietà e gli infortuni.  Ha lavorato più di 13 anni in lavori di contabilità pubblica e privata e più di quattro anni come produttore assicurativo.  Il suo background nella contabilità fiscale è servito come una solida base per sostenere il suo attuale libro d’affari.

La scelta di un piano di pensionamento che offre il miglior beneficio fiscale dipende da diversi fattori, tra cui il vostro reddito e i benefici fiscali unici per ogni tipo di piano. Prima di investire il vostro denaro duramente guadagnato in un piano di pensionamento, verificate quale di questi piani beneficerà voi e la vostra situazione finanziaria unica.

Per esempio, solo perché un piano 401(k) permette tassi di contribuzione annuali più alti, non significa che sia il miglior piano di pensionamento per le vostre esigenze. Inoltre, il popolare Roth IRA non è sempre il miglior conto pensionistico individuale per tutti coloro che risparmiano per la pensione.

Contributi per la pensione

I fondi sono generalmente stabiliti senza scopo di lucro. Pertanto i fondi sono tassati allo stesso modo delle organizzazioni senza scopo di lucro (vedi organizzazioni senza scopo di lucro). Tuttavia i fondi pensione sono trattati diversamente come segue;

  Quanto costa fare un week end a Parigi?

I fondi pensione registrati secondo il Pension and Provident Fund Act e approvati dal Commissario Generale non sono soggetti a tasse. Secondo la legge sull’imposta sul reddito, qualsiasi contributo pensionistico verso un fondo pensione approvato da parte di un dipendente è consentito come indennità deducibile dalle tasse a condizione che l’importo non sia superiore al 15% dello stipendio del dipendente.

IRA tradizionale

L’IRA tradizionale può essere una buona scelta se state cercando una possibile deduzione fiscale, il vostro reddito è troppo alto per essere eleggibile per un Roth IRA, o credete che sarete in una fascia d’imposta più bassa nel pensionamento. Un IRA tradizionale è la vostra opportunità di fare contributi differiti e possibilmente deducibili dalle tasse per i vostri risparmi di pensionamento.

Gli individui che hanno un reddito da lavoro e i loro coniugi, se lo dichiarano congiuntamente, possono contribuire a un IRA tradizionale. Con un IRA tradizionale, puoi essere in grado di dedurre i tuoi contributi sulle tue tasse, il che può aiutare ad abbassare il tuo conto fiscale. La vostra idoneità alla deduzione si basa sul vostro Modified Adjusted Gross Income (MAGI) e se voi o il vostro coniuge siete coperti1 da un piano pensionistico sul posto di lavoro (WRP) come 401(k), 403(b), SEP, o SIMPLE IRA.

L’IRS fornisce delle linee guida per richiedere una deduzione fiscale per i vostri contributi all’IRA tradizionale. Qui c’è un riassunto delle linee guida e dei contributi massimi annuali. Le tabelle sottostanti possono aiutarti a determinare se il tuo contributo IRA è deducibile.

  Come calcolare la pensione agricola?

Roth 401k

Il tuo datore di lavoro potrebbe offrire un 401(k), 403(b) o un altro piano di risparmio pensionistico.  I contributi a questi piani possono essere fatti al lordo delle tasse, il che significa che ridurranno l’ammontare del tuo reddito che è soggetto a tasse per quest’anno. La maggior parte dei datori di lavoro ti permetterà di avere i soldi automaticamente dalla tua busta paga ogni mese prima ancora che tu li veda.

Gli IRA sono un altro modo per risparmiare per la pensione riducendo il tuo reddito imponibile. A seconda del tuo reddito, potresti essere in grado di dedurre qualsiasi contributo IRA sulla tua dichiarazione dei redditi. Come un 401(k) o un 403(b), il denaro negli IRA crescerà in modo differito dalle tasse e non pagherete l’imposta sul reddito fino a quando non lo preleverete.

Una rendita al netto delle imposte potrebbe non ridurre la vostra attuale fattura fiscale, ma può aiutarvi a costruire ulteriori risparmi per la pensione e non è soggetta a regole di reddito o limiti di contribuzione come il vostro 401(k), 403(b) o IRA. Un altro vantaggio chiave è che non si pagano tasse su qualsiasi crescita fino a quando non si inizia a prendere il reddito.1

A partire dal 2018, l’importo della deduzione standard è quasi raddoppiato rispetto agli anni precedenti. Allo stesso tempo, alcune deduzioni dettagliate sono state ridotte, mentre altre sono state eliminate completamente. Molti contribuenti stanno ora approfittando della deduzione standard. Per decidere se si dovrebbe rivendicare la deduzione standard o l’opzione per l’opzione, un buon punto di partenza è quello di sommare le proprie deduzioni individuate. Se questo numero è più alto dell’importo della deduzione standard, si dovrebbe fare la voce. Se è più basso, allora potete approfittare della deduzione standard. Se si sta capitalizzando le proprie deduzioni, cercare modi per massimizzare l’importo, per esempio, aumentando i propri contributi caritatevoli.

Quali fondi pensione sono deducibili?
  Come iscriversi alla previdenza complementare?
Torna su